Capre alla riscossa per contrastare le erbe infestanti e tenere in ordine le aiuole

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un gregge di capre per contrastare le erbe infestanti e per tenere in ordine le >aiuole in città. Succede negli Stati Uniti. Ecco un’alternativa che a prima vista può apparire un po’bizzarra ma che permette di non utilizzare erbicidi e di non inquinare o sprecare troppo denaro per il mantenimento delle aiuole e dei parchi cittadini.

La pratica appare sempre più diffusa negli Stati Uniti. Il Schlitz Audubon Nature Center di Milwaukee, un vero e proprio paradiso della biodiversità, ha deciso di ricorrere alle capre per tenere a bada una vera e propria epidemia di erbe infestanti. Le erbacce hanno purtroppo occupato gran parte del santuario dedicato agli animali selvatici, soffocando le varietà erbacee locali da proteggere e creando uno spazio inadatto ad attrarre i volatili.

Come agire per evitare l’impiego di erbicidi dannosi per gli animali e per l’ambiente? I gestori dell’area naturale hanno deciso di ricorrere a 90 esemplari di capra, che avrebbero trasformato le erbacce nel loro foraggio preferito. Le capre sono molto efficienti e brucano indisturbate ogni giorno tra i prati del parco,

Bastano due settimane per risolvere il problema delle erbacce, senza inquinare e senza emissioni nocive. Inoltre, la presenza delle capre contribuisce a fertilizzare il terreno. Altre realtà statunitensi, come l’U.S. Fish and Wildlife Service, il Bureau of Land Management e l’U.S. Forest Service hanno adottato la stessa soluzione, per risparmiare e per proteggere l’ambiente.

Le capre non solo brucano le erbacce, ma contribuiscono a tenere in ordine le aiuole. Ecco perché uno dei consiglieri della città di Detroit ha proposto al sindaco di arruolarle per la cura del verde urbano come già fatto in passato da Google. Scegliere le capre sarebbe un vero e proprio investimento per la città. Il loro aiuto risulterebbe fondamentale per il mantenimento di alcune aiuole ed aree verdi ben selezionate.

L’iniziativa ha già riscosso successo lo scorso anno, a Cleveland, ed ora potrebbe ripetersi, spostandosi dall’Ohio al Michigan. Ci si attende che a Detroit le capre, animali molto silenziosi e mansueti, possano svolgere il proprio compito indisturbate. Data la loro indiscussa utilità, speriamo possano essere sempre trattate con il massimo rispetto.

Marta Albè

LEGGI anche:

Google assume 200 capre come giardinieri ecologici

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook