I cambiamenti climatici? Colpa di Satana! La teoria di Cristiano Ceresani del ministero della Famiglia

ceresani-cambiamenti-climatici

I cambiamenti climatici? Colpa di Satana che agisce come forza trascendente nel cuore dell’uomo. A sostenere questa tesi audace sul riscaldamento globale è Cristiano Ceresani, il capo di gabinetto del Ministero per la Famiglia e le disabilità, che ospite a Uno Mattina, fornisce una sua personale visione racchiusa nel libro ‘Kerygma, Il Vangelo degli ultimi giorni’.

Su Rai uno si parla di surriscaldamento globale e i conduttori della trasmissione chiedono a Ceresani se sia o meno colpa dell’uomo. Il capo gabinetto risponde:

“È ovviamente colpa dell’uomo, della sua incuria, della sua avarizia, della sua ingordigia. Se abbiamo calpestato questo pianeta che è l’unico che abbiamo e che non possiamo sostituirlo è colpa dell’uomo. Ma nell’uomo, come nella storia umana, agisce la tentazione, parliamo di forze trascendenti”.

Nella perplessità generale, Ceresani continua:

“Nel cuore dell’uomo agisce la tentazione. Io nel libro cerco di spiegare come il fatto che Satana negli ultimi tempi che precedono la parusia sarà scagliato sulla Terra con grande furore sapendo che gli resta poco tempo, proprio per prendere di mira il creato e la creazione è un dato teologico. Dinanzi a questo dato teologico, io faccio delle domande dico: perché ci viene rivelata questa cosa? Cioè, perché andando a leggere nelle scritture questo tema dello sconvolgimento finale viene evocato? Lo paragono a quel che accade oggi, e quel che accade è oggi è qualcosa del tutto inedito nella storia dell’umanità, che non è mai accaduto e gli scenari che abbiamo ce li hanno raccontati prima, sono molto molto pericolosi per la sopravvivenza del genere umano”.

In poche parole, quindi, Satana attraverso l’uomo crea i cambiamenti climatici che a sua volta sarebbero da attribuire alla fine dei tempi e alla venuta di Cristo sulla Terra. Quello che la Bibbia chiama “il demonio della Parusia”, secondo Ceresani, sarebbe proprio il disastro ecologico.

E noi, che pensavamo che il riscaldamento globale fosse la conseguenza di erosione e consumo del suolo, consumismo, allevamenti intensivi etc etc. Anche il mondo dei social si è scatenato sotto l’hastag #Satana, centinaia di tweet ironici tra chi invoca l’esorcista per le previsioni meteo e chi dà la colpa alla famiglia Adams per il buco dell’ozono.

Ecco i più divertenti:

Guarda il video:

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Conto Deposito Esagon

Arriva il Conto Deposito che pianta gli alberi e riduce la CO2! Scopri di più>

10 regali per i 10 anni di GreenMe

Scarica qui i regali che abbiamo scelto per te

corsi pagamento

seguici su facebook