Caldo record, l’Italia e l’Europa ardono. Sfiorati anche i 50 gradi

Caldo record Europa

Una nuova ondata di caldo ha investito l’Italia e l’Europa e in questi giorni il record delle temperature è stato superato da un picco di calore ancora più alto ed esteso di quello dello scorso mese.

Durante bollenti giornate di fine giugno, infatti, il termometro aveva sfiorato i 50 gradi centigradi solo in alcune regioni del Sud, tra cui la Sicilia e in Puglia, nella zona del Gargano.

Nella giornata di ieri invece il caldo torrido ha interessato tutta la penisola, in particolare in Centro Sud, con temperature prossime ai 40°C e picchi di 50°C in superficie.

Temperature elevate sono state registrate anche nel resto d’Europa, in particolare a Parigi e in Belgio, Olanda e Germania. Termometri oltre i 40°C anche in Austria, Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia.

La prova arriva dalle immagini scattate dal satellite Sentinel 3 nell’ambito del programma Copernicus dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa) e Commissione Europea, che mostrano la temperatura superficiale reale: le mappe mettono a confronto la quantità di energia irradiata dalla Terra nelle giornate del 26 giugno e del 25 luglio.

Dalle fotografie emerge chiaramente un’Europa infuocata dal caldo che ha ieri investito tutti i Paesi battendo il record del mese scorso.

Mappe caldo a confronto

Queste condizioni climatiche estreme sono purtroppo destinate a ripertersi sempre più di frequente se non adotteremo misure efficaci per arginare i danni causati dal riscaldamento globale.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Photo credit ESA, CC BY-SA 3.0 IGO

Coop

Arrivano nel reparto ortofrutta i meloni senza glifosato

Yves Rocher

Candidati al premio Terre de Femmes della Fondazione Yves Rocher. Trovi tutte le info qui!

dobbiaco

corsi pagamento

seguici su facebook