@A3pfamily/Shutterstock

“Il bosco itinerante”: in Sicilia puoi adottare un alberello… andando dal parrucchiere!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Avreste mai pensato di poter aiutare l’ambiente andando dal parrucchiere? Sicuramente no, ma in questo periodo è possibile farlo in tutta la Sicilia grazie all’iniziativa solidale “Ogni promessa è…”, che per quest’anno ha lanciato l’idea di un bosco itinerante.

Per partecipare basta recarsi presso uno degli oltre 50 saloni di bellezza siciliani che hanno deciso di aderire. A partire dal 9 dicembre fino a tutto il periodo natalizio, infatti, i parrucchieri aderenti doneranno degli alberelli alle clienti senza chiedere nulla in cambio, se non una promessa: quella di piantarli e prendersene cura, scattando una foto della piantumazione che sarà poi pubblicata sul sito www.ognipromessaé.it.

“Non a caso – spiega Salvo Locerto, responsabile regionale dell’evento di solidarietà – l’abbiamo denominata “Il bosco itinerante” e ci avvaliamo del supporto dell’ente forestale regionale e della stessa Regione Sicilia. Attraverso l’assessorato regionale dell’Agricoltura, dipartimento dello Sviluppo rurale e territoriale, nei fatti main sponsor dell’iniziativa, sono stati messi a disposizione 3.700 alberelli. I promotori sono i diversi acconciatori che fanno parte della rete di Davines Italia, 54 quelli individuati quest’anno in tutta l’isola. Le clienti che, a partire dal 9 dicembre, e per tutto il periodo natalizio, si recheranno in uno di questi saloni, potranno aderire, attraverso una “promessa”, a questa iniziativa sociale e ambientale”.

L’iniziativa solidale “Ogni promessa è…”, che quest’anno ha optato per un taglio green, è stata concepita nel 2013 fa da Pippo Iacono, storico parrucchiere di Vittoria (RG). Da quell’anno si sono susseguite tre edizioni che hanno portato a circa 760 promesse a favore di diverse associazioni Onlus. L’anno scorso il progetto si è focalizzato su Wonderlad, la struttura con sede a Catania che accoglie i bambini oncologici e le loro famiglie durante il periodo delle cure.

“Questo format legato alla solidarietà – spiega l’ideatore Pippo Iacono – è nato nel 2013 dopo avere proposto alle nostre clienti la possibilità di pagare un prodotto, sulla scorta di quanto avevamo visto in un’attività commerciale in Danimarca, con la promessa di una buona azione. Nelle scorse edizioni, sono state raccolte centinaia di promesse a favore di diverse associazioni onlus. L’anno scorso, oltre 10.000 euro sono stati destinati a Wonderlad. Il successo più grande è stato la conferma delle promesse mantenute. E speriamo quest’anno di fare ancora di più e meglio”.

Ieri le clienti siciliane hanno ricevuto in dono i primi dei 3.700 alberelli di cui dovranno prendersi cura:

Insomma, in queste settimane chi vive in Sicilia avrà un motivo in più per andare dal parrucchiere!

Fonte: www.ognipromessaè.it/La Sicilia

LEGGI ANCHE:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Per la rivista Sicilia e Donna si è occupata principalmente di cultura e interviste. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook