Bomba d’acqua flagella Milano e provincia: vola via il tetto di una RSA. Alberi abbattuti e strade allagate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un violento nubifragio si è abbattuto su Milano proprio in queste ore. Sia in città che nell’hinterland ci sono stati numerosi allaggamenti. I forti venti hanno addirittura scoperchiato il tetto di una RSA per anziani.

Dalla scorsa notte, Milano sta facendo i conti con una bomba d’acqua accompagnata da violente raffiche di vento. I danni sia in città che nell’hinterland sono tanti. Alberi abbattuti, strade invase dal fango ma anche il tetto di una casa di cura per anziani letteralmente volato via.

E’ stata una notte di paura a Milano dove i Vigili del Fuoco insieme alle altre forze dell’ordine sono al lavoro per riportare alla normalità la città e la provincia, paralizzate dall’improvvisa ondata di maltempo.

Gli anziani, ospiti della struttura, sono stati portati via sotto la pioggia, tra misure di sicurezza Covid, dalle ambulanze del 118. È accaduto in via Arsia, nella periferia nord di Milano, poco dopo le 21. A causa dei danni inflitti dalla pioggia sono stati portati in un’altra sede del gruppo anche i pazienti che si trovavano in un reparto isolato all’ultimo piano, tutti in attesa dell’esito del tampone, come riporta Ansa.

Nel giro di qualche ora, le strade della città si sono trasformate in fiumi di fango, con allagamenti anche a cantine e sottopassi, cornicioni pericolanti, e soprattutto cadute di alberi. Per fortuna non ci sono stati feriti. Tanti i danni anche in provincia con centinaia di chiamate ai Vigili del Fuoco:

La stessa ondata di maltempo ieri aveva colpito il Piemonte causando anche lì numerosi danni

Anche per oggi la Protezione Civile ha diramato l’allerta arancione in molte regioni del Nord, Lombardia inclusa per rischio idrogeologico e temporali riguardanti le seguenti aree: Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali, Nodo idraulico di Milano, Pianura centrale, Alta pianura orientale.

Meno di una settimana fa, anche il Veneto aveva dovuto fare i conti con un’improvvisa ondata di maltempo che ha causato tanti danni:

Gli ultimi giorni d’estate si stanno rivelando decisamente impegnativi.

Fonti di riferimento: Ansa, Protezione Civile

LEGGI anche:

L’estate è agli sgoccioli: arrivano pioggia e temperature in calo fino a 10 gradi

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook