Malmo, la nave artica bloccata durante la spedizione dai residui di un ghiacciaio sciolto

Ancora un’altra spedizione ecologica nell’Artico bloccata dal troppo ghiaccio. La nave artica MS MALMO con 16 passeggeri a bordo è rimasta incastrata a largo di Longyearbyen, nell’arcipelago delle Svalbard, a metà strada tra la Norvegia e il Polo Nord. Tutti i passeggeri sono stati evacuati.

Era una missione per sensibilizzare l’opinione pubblica sul “riscaldamento globale”, ma è stata interrotta da una quantità di ghiaccio troppo densa in acqua. Questa è la sesta spedizione Ship of Fools interrotta per via del clima. Come sappiamo le navi fanno dei tour perché stanno realizzando un documentario sui cambiamenti climatici e sullo scioglimento dei ghiacciai. Così mentre erano nell’arcipelago delle Svalbard si sono imbattuti in una massa bianca di ghiaccio che ha impedito alla nave di continuare.

Tutti i 16 attivisti sono stati evacuati in elicottero e sono al sicuro. 7 membri dell’equipaggio sono rimasti a bordo prima di essere salvati dalla Guardia Costiera.
In tanti sulla rete si sono scatenati con l’ironia, sostenendo “curioso che si vada in spedizione per dimostrare che i ghiacciai si stanno sciogliendo e poi si rimanga incastrati nel ghiaccio”.
In realtà, c’è poco da ridere perché anche in questo caso siamo in presenza di scioglimento di ghiacciai e il ghiaccio che ha bloccato la nave non è altro che uno dei residui rimasti.
Gli iceberg galleggiano come isole.

MALMO

Foto

“Stiamo perdendo le Svalbard che conosciamo. Stiamo perdendo l’Artico come lo conosciamo a causa dei cambiamenti climatici”, dice Kim Holmen, direttore internazionale del Norwegian Polar Institute.

Dal 1970, le temperature medie annue sono aumentate di 4 gradi Celsius alle Svalbard, con temperature invernali in aumento di oltre 7 gradi, secondo un rapporto pubblicato dal Centro norvegese per i servizi climatici a febbraio. Il rapporto “Climate nelle Svalbard 2100” avverte inoltre che la temperatura media annuale dell’aria nelle Svalbard dovrebbe aumentare da 7 a 10 gradi Celsius entro la fine di questo secolo.

Leggi anche:

Dominella Trunfio

Giornalista professionista, laureata con lode in Scienze Politiche e con un master in Comunicazione Pubblica e Politica. Vincitrice di due premi giornalistici per la realizzazione di due documentari. A settembre 2017 pubblica "Appunti di antimafia. Breve storia delle azioni della ‘ndrangheta e di quelli che l’hanno contrastata".
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Coop

Non solo spremuta! 5 succhi ricchi di vitamine da realizzare con le arance di Sicilia

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook