In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il progetto “A Misura di verde” prende vita e sono in arrivo oltre 13 mila nuovi alberi che saranno messi a dimora in tutta Italia.

Si tratta di uno dei più grandi progetti di riforestazione portati avanti da un’azienda privata: gli alberi sorgeranno nelle zone vulnerabili di dieci diverse aree del Paese da Nord a Sud

Un grande progetto di riforestazione in aree particolarmente vulnerabili d’Italia

Misura

Misura, marchio del benessere alimentare del Gruppo Colussi, ha optato per una ripartenza sostenibile dopo la prima fase dell’emergenza sanitaria con il progetto “A Misura d’ambiente” grazie al quale entro l’anno verranno eliminate oltre due milioni di confezioni di plastica sostituendole con un packaging compostabile. L’impegno del brand prosegue ora con l’iniziativa “A Misura di verde”, un grande progetto di riforestazione che prevede la messa a dimora di 13.400 nuovi alberi.

L’iniziativa, presentata alla fine dello scorso settembre presso l’orto botanico di Roma con la presenza di Massimo Crippa, direttore commerciale del Gruppo Colussi, sta ora prendendo vita grazie alla piantumazione delle nuove specie arboree.

Durante la presentazione, Fabio Attorre, direttore dell’Orto Botanico e docente di Botanica alla Sapienza Università di Roma e il Professor Stefano Mancuso, biologo vegetale e docente di Arboricoltura generale e di Etologia vegetale all’Università di Firenze hanno spiegato i criteri scientifici con cui sarà avviata e portata avanti la riforestazione.

Gli interventi avverranno a partire dall’autunno, periodo migliore per la piantumazione e saranno seguiti e manutenuti fino a quando non si avrà la certezza dell’attecchimento delle nuove piante e il buon esito dell’intervento. Saranno interventi realizzati con grande rigore scientifico, integrati nel contesto e nel territorio, con specie autoctone che conservano la biodiversità e tutelano il patrimonio genetico delle specie presenti.

La riforestazione avrà obiettivi diversi in base al luogo scelto. Alcuni alberi contribuiranno infatti a bonificare i suoli degradati e a consolidare i terreni, altri aiuteranno a migliorare la qualità dell’aria e a contrastare l’inquinamento nelle aree urbane, altri ancora serviranno a far tornare verdi aree incendiate.

1.000 piante saranno ad esempio messe a dimora in provincia di Matera, a Pisticci, in un’area caratterizzata dalla presenza dei calanchi, profondi solchi nel terreno che portano a erosione del suolo e a frane. I nuovi alberi consentiranno di consolidare il terreno, prevenirne il dissesto e rinaturalizzare l’area con specie autoctone.

Altri 1.300 alberi andranno a ricostruire il Parco del Vesuvio, dove nel 2017 un incendio ha danneggiato e in parte distrutto 3000 ettari di bosco. Le nuove piante aiuteranno la rigenerazione dell’area protetta e contribuiranno a prevenire incendi futuri.

Un intervento con scopi simili interesserà il Comune di Cagnano Varano, nel Parco del Gargano. Qui, in un’area ad elevato rischio di erosione del suolo e incendi, saranno piantati 3.000 nuovi alberi.

A Sant’Arcangelo di Romagna, invece, 1.000 alberi andranno a riqualificare la zona e a migliorare la qualità dell’aria e a ridurre l’inquinamento in un polo artigianale e industriale, così come le 2.500 specie arboree che assorbiranno inquinanti lungo le strade maggiormente trafficate di Pordenone, mentre a Palo Laziale ben 4000 nuovi alberi serviranno a riforestare un bosco di latifoglie andato perduto a causa di un parassita.

A Misura di verde: le piante aiutano a vivere meglio in un pianeta che cambia

 Foreste, boschi, aree verdi dentro e fuori le città contribuiscono a migliorare la qualità della vita di tutti noi e sono uno dei migliori strumenti che abbiamo a disposizione contro i cambiamenti climatici.

Le piante, infatti, ci garantiscono aria e acqua pulite, fornendo ossigeno e sottraendo anidride carbonica e sostanze inquinanti e pericolose.

Non solo: gli alberi, con le loro chiome e le loro radici, aiutano a regolare l’umidità dell’atmosfera, a mitigare l’effetto del vento e della pioggia, a prevenire inondazioni e allagamenti e a creare isole di ombra che riducono la temperatura.

Le piante sono indispensabili per la nostra vita e per la nostra salute perché ci forniscono cibo, legname, rimedi contro le malattie. Gli spazi verdi migliorano anche il nostro benessere fisico e psicologico, le interazioni con l’ambiente e la socializzazione.

Tutte le parti delle piante, inoltre, rappresentano un habitat per insetti e piccoli mammiferi e ogni albero è importante per tutelare e favorire la biodiversità.

I progetti di riforestazione sono dunque molto importanti per tutti noi ma poiché la messa a dimora di nuove piante richiede un grande sforzo, è necessario l’impegno di governi e amministrazioni, ma anche di imprese private, associazioni e cittadini.

Misura, storico marchio del Gruppo Colussi da sempre impegnato nell’offrire prodotti per il benessere, ha dunque scelto di contribuire a rendere più verde il nostro Paese: grazie all’iniziativa   “A Misura di verde” 13.400 nuovi alberi metteranno letteralmente radici in nove regioni italiane.

I progetti di riforestazione punteranno a coinvolgere anche cittadini, gruppi e amministrazioni. Una volta adulti, oltre a restaurare il nostro patrimonio verde, gli alberi sottrarranno dall’atmosfera più di 9mila tonnellate di anidride carbonica, uno dei maggiori gas responsabili dell’effetto serra.


Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook