Rarissimo arcobaleno piatto appare nei cieli inglesi, sul mare: le spettacolari immagini fanno il giro del mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La quiete dopo la tempesta, e, talvolta, anche lo splendore più assoluto. Nei cieli inglesi, dopo la tempesta Francis, è apparsa una vera meraviglia: un arcobaleno piatto sul mare. Uno spettacolo unico che ripara, almeno un po’, al disastro.

Nei giorni scorsi si è abbattuta nel Regno Unito la tempesta Francis, che, con un vento che ha raggiunto la velocità di 129 km/h e forti piogge, ha provocato non pochi danni e, purtroppo, due vittime. Come riportato dalla BBC, si registrano case allagate, fughe di persone in strada e dai campeggi, e treni interrotti a causa del maltempo.

Il peggio è ormai passato e la natura sembra volercelo comunicare con la sua straordinaria bellezza, regalandoci uno spettacolo rarissimo e mozzafiato: un arcobaleno piatto, proprio sul mare, come ad indicare un orizzonte di pace.

arcobaleno piatto tempesta francis

©Torbay in picture

Le immagini, pubblicate da Torbay in picture e davvero impressionanti, hanno immortalato lo scenario, apparso in particolare a Torbay – Paignton Beach lo scorso martedì 25 agosto, al calare della furia del maltempo.

Il fenomeno ha le stesse “radici” di un comune arcobaleno (e di altri fenomeni analoghi): la luce bianca, incontrando minuscole goccioline d’acqua, si “divide” nei suoi componenti colorati, dando vita allo spettacolo. In questo caso, però, gli esperti ritengono che le goccioline non siano quelle delle nuvole, ma del mare stesso, a sua volta sollevato dalla tempesta.

“Questo sembra uno spruzzo, fatto balzare in aria dal mare dai forti venti provocati dalla tempesta Francis – spiega a Metro un portavoce del Met Office – Gli stessi principi di un normale arcobaleno sono in gioco, quindi la luce viene riflessa, rifratta e dispersa dalle goccioline d’acqua che separano i diversi colori. Tuttavia, poiché è acqua sollevata dal mare, l’arcobaleno appare più piatto e non curvo come quando è causato da goccioline di pioggia in cielo”.

Il fenomeno si era verificato anche a Bristol nel 2017 e a Parigi nel 2013.

Meraviglioso!

Fonti di riferimento: Torbay in picture/Facebook / BBC / Metro

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Roberta De Carolis ha una laurea e un dottorato in Chimica, e ha conseguito un Master in comunicazione scientifica. Giornalista pubblicista, scrive per GreenMe dal 2010.
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook