Adotta un’arnia: il progetto per salvare 50mila api

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le api, lo sappiamo bene, sono insetti impollinatori fondamentali per l’ambiente e per la sicurezza alimentare di tutti noi, poiché molte specie di ortaggi si riproducono e finiscono sulle nostre tavole proprio grazie a loro.

Purtroppo questi preziosi insetti sono sempre più minacciati, tra le altre cose, dalla distruzione di habitat e dall’uso di pesticidi in agricoltura e le popolazioni di api in tutto il mondo sono in diminuzione.

Sono sempre più numerosi i progetti che nascono allo scopo di proteggere e tutelare le api, come la nuova iniziativa “adotta un’arnia” promossa dall’azienda familiare ADI Apicoltura per salvare una famiglia di oltre 50mila api.

A partire dal prossimo settembre chiunque potrà adottare – da solo o in gruppo – un alveare per un periodo di sei mesi, un anno o tre anni. Attraverso l’adozione dell’alveare si potrà contribuire alla gestione delle api e si avrà diritto a ricevere vasetti di miele prodotto dall’alveare.

Adi Apicoltura è un’azienda familiare nata 150 anni da in provincia di Chieti, in Abruzzo, da sempre impegnata nella cura dell’ambiente e delle api, anche che si prende cura da 150 anni dell’ambiente e delle api.

Oggi ha deciso di lanciare l’iniziativa adotta un’arnia non solo per salvare un alveare che ospita migliaia di api, ma anche per sensibilizzare adulti, ragazzi e bambini sull’importanza di questi insetti impollinatori per l’ecosistema.

Fonte di riferimento: ADI Apicoltura

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook