alpi apuane fai

FAI, Luoghi del Cuore. Anche per il 2012 il FAI (Fondo Ambiente Italiano) ha deciso di offrire ai cittadini la possibilità di votare tramite il web o inviando una cartolina postale per il proprio luogo del cuore, cioè il luogo della penisola più amato e più bisognoso di essere tutelato. Il censimento dei luoghi del cuore è giunto alla propria sesta edizione e si avvicina alla conclusione. Ecco al momento quali risulterebbero i luoghi della penisola più amati dagli italiani.

Quello che viene considerato come un vero e proprio censimento dei luoghi più apprezzati e rappresentativi sia dal punto di vista ambientale e naturale, che dal lato artistico, storico e culturale, non è ancora arrivato al proprio termine. Al momento è dunque possibile prendere in considerazione unicamente la classifica delle preferenze espresse dagli utenti del web. Soltanto in seguito verranno infatti conteggiate le cartoline cartacee e verrà così stilata la classifica ufficiale.

Nella classifica del 2012 sono attualmente presenti ben 5484 luoghi del cuore. Ai primi posti della stessa troviamo alcuni edifici storico-artiistici come la Chiesa delle Croci, a Foggia, e il Tempio della Congregazione Olandese Alemanna a Livorno. La città toscana ospita inoltre le Terme del Corallo, all'interno delle quali sono situate importanti decorazioni pittoriche da tutelare.

Per quanto riguarda i Borghi d'Italia, spicca tra i primi posti della classifica il Borgo di Silvi, in provincia di Teramo (Abruzzo), ricco di costruzioni di origine medievale. Dal borgo antico del comune di Silvi è possibile ammirare un panorama di rara bellezza, che si apre sia verso la costa che verso gli Appendini. A Silvi si trova un'area marina protetta, denominata "Torre del Cerrano" ed istituita al fine di proteggere una zona caratterizzata dalla riproduzione dei molluschi marini e dalla nidificazione di rare specie di uccelli sulle dune sabbiose della costa.

Il Circo Glaciale del Pizzo d'Uccello e Solco di Equi ha ricevuto al momento oltre 200 segnalazioni tramite il web. Si tratta di una zona che in passato era caratterizzata dalla presenza di una valle quasi inaccessibile e selvaggia, ma che ancora oggi sarebbe in grado di offrire uno dei più affascinanti spettacoli visivi delle Alpi Apuane.

Tra i luoghi maggiormente votati dagli utenti del web non mancano inoltre gli Eremi della Valle di Stignano sul Gargano, in provincia di Foggia (Puglia). La Valle di Stignano è considerata come una vera e propria porta d'accesso verso il Gargano, utilizzata dai pellegrini fin dai secoli passati per raggiungere luoghi sacri come l'Eremo di Sant'Agostino e l'Eremo della Maddalena.

Sarà possibile proseguire a votare per selezionare il proprio luogo del cuore fino al 31 ottobre 2012. È possibile segnalare più luoghi ma esprimere un'unica votazione per ognuno dei luoghi del cuore preferiti. Il FAI si impegnerà ad intervenire su uno o più beni tra quelli che riceveranno il maggior numero di segnalazioni, prendendo in considerazione il supporto ad azioni di recupero, tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e naturalistico presente sul territorio italiano.

Marta Albè

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
21 giugno 300 x 90
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram