logo_VividariaSottolineare l'importanza del ruolo delle piante nel contrastare i cambiamenti climatici: è questo l'obiettivo principale di Vividaria, l'iniziativa riservata alle scuole e giunta ormai alla terza edizione. Il progetto, promosso da Federparchi e Institut Klorane, è nato per diffondere nelle nuove generazioni una maggiore consapevolezza sui temi della tutela ambientale e per far conoscere e capire l'importanza di adottare comportamenti e scelte di vita sostenibili. Per questo ha avuto, fin dal primo anno, il riconoscimento della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, che lo ha inserito tra le iniziative del Decennio dell'Educazione allo Sviluppo Sostenibile proclamato dalle Nazioni Unite e coordinato, appunto, dall'Unesco.

Vividaria, lanciato nel 2007 in fase sperimentale, si rivolge quest'anno a tutte le scuole primarie d'Italia: il programma prevede percorsi didattici di educazione ambientale, attuati grazie al supporto di tutor on line e di materiali scaricabili dal sito. I bambini potranno in questo modo imparare i piccoli gesti quotidiani che contribuiscono alla riduzione dell'emissione di CO2 nell'ambiente, e prendere coscienza dell'importanza della salvaguardia delle specie vegetali per contrastare gli effetti dei cambiamenti del clima.



Ogni classe potrà poi scegliere lo strumento più adatto (fumetto, videoclip, gioco, disegno, filastrocca, etc.) per la produzione dell'elaborato finale, che concorrerà alla premiazione dei lavori migliori.

Con questo progetto, Federparchi e Institut Klorane intendono dunque iniziare un percorso educativo rivolto sia agli alunni delle scuole che ai docenti, chiamati ad un aggiornamento continuo in modo da poter diventare portatori di informazione e formazione su queste conoscenze e competenze raccomandate dai principi nazionali e internazionali in tema di educazione.

I bambini sono infatti un patrimonio inestimabile, e proprio da loro può iniziare un nuovo percorso di cittadinanza responsabile volto alla tutela del mondo che ci circonda: attraverso attività pratiche indoor e outdoor ed esercitazioni teoriche che forniranno i principi base dell'educazione ambientale, gli alunni scopriranno nuovi modelli di comportamento e apprezzeranno il fatto di sentirsi partecipi del cambiamento.

Aderire a Vividaria è semplice: basta compilare, entro il 20 ottobre 2009, la scheda di adesione on-line sul sito. In alternativa, è possibile far pervenire la propria adesione anche via email ([email protected]it, [email protected]), via fax (06/5138400) o per posta (Federparchi - via Cristoforo Colombo, 163 - 00147 Roma).

 

Eleonora Cresci

 


maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram