Herald TribuneStamattina il mondo si è svegliato con una copia gratuita dell'International Herald Tribune. I titoli in prima pagina recitano "Accordo storico dei capi di stato per salvare il clima" e "Impennata dei mercati alla notizia del patto su Copenhagen". Cittadini, alti funzionari e parlamentari di Roma, Parigi, Bruxelles, Beijing, Los Angeles, Bangkok e altre 28 nazioni all'uscita della metro, in ufficio, agli incroci delle strade più note, hanno trovato l'Herald come non l'avevano mai visto: 50 mila copie con notizie troppo belle per essere vere.

E infatti l'International Herald Tribune di oggi è un falso d'autore (per leggerlo scarica qui il pdf) scritto e diffuso da Greenpeace dove un illuminato Silvio Berlusconi sostiene: "Ogni quaranta minuti così tanta energia solare raggiunge la superficie terrestre da soddisfare da sola le necessità di tutto il pianeta per un intero anno".

greeenpeace_diffonde_lheral_tribune_falso

L'edizione datata 19 dicembre 2009 presenta una realtà dove tutti i paesi raccontano della rivoluzione verde: Sarkozy, il nucleare è morto, Berlusconi spiazza i critici e L'Exxon finalmente è pulita.

HeraldBerlusconi

Questo è il mondo che l'associazione ambientalista vorrebbe vedere a fine anno, a conclusione della Conferenza delle Nazioni Unite che si terrà a Copenhagen.

Le richieste sono un taglio di almeno il 40% delle emissioni di gas serra rispetto ai valori del 1990 da parte dei paesi industrializzati e 110 miliardi di euro all'anno fino al 2020 per i paesi in via di sviluppo oltre a un fondo gestito dalle Nazioni Unite per la protezione globale delle foreste.

Serena Bianchi

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram