nucleare-Svizzera

Anche la Svizzera ha deciso di fermare il nucleare e per questo sta programmando di uscire progressivamente dalla produzione di energia atomica. A dare il via libera alla decisione è stato il Consiglio degli Stati, la camera alta del Parlamento, che ha approvato ieri lo stop alla realizzazione di nuove centrali. Il Consiglio Nazionale invece, ovvero la camera bassa, aveva votato la stessa cosa lo scorso 8 giugno.

In breve, il testo congiunto delle due camere del parlamento federale svizzero afferma che nessuna autorizzazione sarà concessa per costruire nuove centrali atomiche. Ma aggiunge che ''non sarà vietata alcuna tecnologia”: la ricerca sul nucleare infatti continuerà, ma senza costruire nuovi impianti. Almeno per ora.

Anche se viene messo al bando totalmente l'atomo - ha detto Filippo Lombardi, del Pdc/Ticino, a nome della commissione preparatoria - il provvedimento non impedirà ai nostri successori di costruire nuovi reattori”.

E nello stesso testo della Camera degli Stati (o dei Cantoni) ci sono anche le nuove misure che incoraggiano le energie rinnovabili.

Nella stessa direzione, ma ancora più velocemente sta viaggiando anche la Germania, che dopo la tragedia di Fukushina ha deciso per l’abbandono definitivo del nucleare entro il 2022 e sta prevedendo un piano di smantellamento progressivo dei 17 reattori nucleari tedeschi. Una decisione che costerà alle imprese del settore energetico almeno 18 miliardi di euro.

A mettere le cifre nero su bianco la cifra è uno studio realizzato dalla società di consulenza Arthur D. Little (Adl), pubblicato sul quotidiano economico Handelsblatt – secondo il quale i costi per lo spegnimento e il successivo smantellamento di tutto gli impianti oscilla tra 670 milioni e 1,2 miliardi di euro. Fino al 2018 le quattro aziende coinvolte - E.on, Rwe, EnBW e Vattenfall - dovranno quindi mettere in conto spese tra i 150 e i 250 milioni di euro per ogni centrale.

Verdiana Amorosi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram