Grande successo per il primo week end di di "Puliamo il Mondo 2011"

puliamo_il_mondo_2011

Oltre 400.000 volontari attivi, 1.600 Comuni coinvolti, 4.500 località ripulite dai rifiuti, 40.000 sacchi di immondizia raccolti e 200 container riempiti: questo il bilancio del primo weekend di festa e mobilitazione in tutta Italia lanciato da “Puliamo il mondo", l’edizione nostrana della manifestazione internazionale “Clean Up the World”, realizzata da .

In tutto il fine settimana, cittadini, esponenti di istituzioni, consorzi e associazioni hanno partecipato alla pulizia straordinaria degli spazi pubblici dai rifiuti abbandonati, mentre nel prossimo weekend ( 23 e 24 settembre) il progetto continuerà in molte scuole del Paese, dove oltre 300.000 studenti volontari - insieme ai loro insegnanti – sono già pronti per affrontare nuove sfide e riempire altri container.

Il successo di Puliamo il mondo è un segnale importante, i cittadini confermano una voglia crescente di protagonismo e il desiderio di avere città più pulite e vivibili - ha detto Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente - La numerosa partecipazione in tutta Italia testimonia anche la consapevolezza dell’importanza dell’impegno individuale a tutela del territorio. A cominciare dalla gestione dei rifiuti che rimane una questione irrisolta in molte aree d’Italia, dove la raccolta differenziata è inesistente e rappresenta una sfida importante per il mondo intero”.

Nonostante la crisi - ha detto Andrea Poggio, vice direttore nazionale di Legambiente - il bisogno di bello e pulito in città non cala. Quindi noi cittadini non molliamo e ci aspettiamo che Comuni e Regioni facciano altrettanto, nonostante i pesantissimi tagli previsti dalla manovra del Governo. Così in tante città e regioni d’Italia abbiamo organizzato appuntamenti di Puliamo il Mondo più numerosi e partecipati dello scorso anno”.

Con l’occasione, Puliamo il Mondo di Legambiente ha sostenuto anche l’uso consapevole dell’acqua, promuovendo il consumo dell’acqua del rubinetto al posto di quella imbottigliata: ogni anno solo nel nostro Paese vengono consumati oltre 12 miliardi di litri di acqua imbottigliata all’anno. Un vero record mondiale per consumo pro capite. Un fenomeno che aumenta le emissioni di C02 e contribuisce all’incremento dei rifiuti.

Per informazioni: www.puliamoilmondo.it

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook