vista di Modica

La Variante al Piano Regolatore Generale del Comune di Modica, in corso di elaborazione sin dal 1982, pare avere un iter tortuoso e infinito: l’Unione Europea ha infatti avviato una procedura d’infrazione nei confronti della Regione Sicilia per la deroga assegnata ai comuni dell'isola in merito alla Valutazione Ambientale Strategica (Vas).

La Vas è infatti stata prevista dall'Ue fin dal 2001, come documento e studio da allegare ai Piani regolatori, in modo da evitare scempi urbanistici e ambientali. Nonostante fosse stata introdotta in Sicilia con l’art. 59 della Legge Regionale n. 6, una successiva legge aveva escluso dall'obbligo della valutazione ambientale tutti quei piani e quelle varianti le cui direttive erano state deliberate anteriormente alla data del 31 luglio 2007. Una decisione dettata dalla volontà del governo regionale di non rallentare lavori già in corso.


L'Unione Europea non ha però gradito la deroga siciliana e per questo l’Assessorato Regionale Territorio e Ambiente ha emesso già il 13 agosto una circolare per avvisare i sindaci dei comuni che hanno già ottenuto l'approvazione dei Piani Regolatori e quelli che invece hanno ancora le procedure in corso, ma sono comunque privi della Vas.

Per il comune di Modica, che ha in corso d'approvazione il Piano Regolatore, rimane ora da capire se si possa continuare l'iter oppure no; per questo il consigliere comunale di Sinistra Ecologia e Libertà Vito D’Antona ha presentato un'interrogazione al sindaco per capire i tempi e i modi in cui poter procedere all'approvazione del Piano: l'inclusione della Vas nella delibera dilaterebbe infatti ulteriormente i tempi e comporterebbe ulteriori spese e nomine, facendo slittare ancora una volta il tanto atteso piano regolatore, unico strumento che può effettivamente impedire interventi urbanistici dannosi per il territorio e l'ambiente.

 

Eleonora Cresci

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram