50 candeline per il WWF: Buon Compleanno!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il WWF – World Wide Fund for Nature –spegne oggi 50 candeline! Protagonista di tante battaglie in difesa dell’ambiente, e soprattutto degli animali, l’associazione con il marchio del Panda è stata fondata in Svizzera nel 1961 ed è oggi la più importante organizzazione per la conservazione della natura, in grado di coinvolgere grandi e piccoli nella salvaguardia dei nostri territori.

Oltre alle consuete campagne di comunicazione infatti, il WWF edita periodicamente vademecum e linee guida per essere più eco-sostenibili, organizza laboratori e seminari, workshop per bambini, iniziative e anche soggiorni turistici nelle oasi naturali, che nel tempo sono state aperte e protette grazie alle iniziative di che vi lavora con entusiasmo.

A 50 anni dalla sua fondazione, il WWF conta più di 5 milioni di soci, distribuiti in 5 continenti, e progetti per la conservazione della natura in più di 100 paesi.
Il marchio del panda – con cui viene rappresentata l’associazione – è un simbolo di impegno, concretezza e positività per la tutela degli ecosistemi naturali e per il futuro dell’uomo.

I progetti del WWF – che oggi sono ben 1300 – svolgono un ruolo fondamentale per fermare il degrado dell’ambiente e aiutare le comunità a vivere in maggiore armonia con la natura. Tra i programmi più interessanti dell’associazione ricordiamo la tutela della foresta amazzonica, il ripristino dell’habitat degli oranghi, la costituzione di nuove aree protette per il panda gigante e la promozione di una gestione sostenibile.

E allora tanti auguri e altri 100 di questi anni!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook