twitterPIantalaScatta il conto alla rovescia per la fatidica data del 5 giugno, giorno in cui, come ogni anno, dal 1972, ricorre la Giornata Mondiale dell'Ambiente promossa e voluta dalle Nazioni Unite per sensibilizzare cittadini e Governi sulle tematiche della salvaguardia della Terra. Quest'anno è il clima a tenere banco e in particolare la necessità di una migliore gestione delle foreste come controparte per prevenire e limitare i rischi legati ai cambiamenti climatici.

È con questo scopo che l'UNEP, il programma per l'Ambiente delle Nazioni Unite, ha lanciato, in vista del fatidico appuntamento, un ulteriore richiamo a supporto della Billion Tree Campaign, l'iniziativa con la quale sono già stati piantati 3,1 miliardi di alberi in 166 paesi e che si prefissa di arrivare a piantarne sette miliardi entro la fine del 2009. E lo fa aiutandosi con i social network per coinvolgere e sensibilizzare sempre più persone nel progetto.

Per dare il proprio contributo al raggiungimento del fatidico traguardo, basterà piantare un albero oppure iscriversi a www.twitter.com/UNEPandYou: da oggi fino al 5 giugno, UNEP lo farà per noi, impegnandosi a piantare un albero per ogni nuovo iscritto alla pagina, con l'obiettivo di arrivare a coinvolgere 100.000 seguaci sul noto sito di microblogging e, di conseguenza, piantare 100.000 alberi per la Billion Tree Campaign.

Un appello ad aderire all'iniziativa arriva anche da Achim Steiner, Sottosegretario Generale e Direttore esecutivo dell'UNEP, che ha dichiarato: "Se vogliamo raggiungere l'obiettivo di sette miliardi di alberi piantati, l'UNEP ha bisogno del sostegno di tutti: delle scuole e dalle associazioni di governi, imprese e singoli cittadini. Se la metà delle persone sul pianeta riuscisse a piantare un solo alberello da qui fino al 5 giugno, la campagna sarebbe ad un passo dal successo.

Tanto più che la UNEP sta provando ad attingere anche nel grande bacino della Cina, presediando Nei Xiao, un famoso sito di social network molto utilizzato dai giovani cinesi.

Simona Falasca

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram