fukushima-nucleare-reattore

Per evitare la catastrofe, da ieri sera i tecnici della Tepco, il gestore dell'impianto giapponese di Fukushima stanno iniettando azoto nella gabbia di contenimento del reattore 1, in modo da evitare possibili (e probabili) esplosioni di idrogeno.

A quanto pare, le operazioni di pompaggio dureranno diversi giorni e probabilmente per completare l’impresa in modo corretto e sicuro occorrerà quasi una settimana.
Secondo quanto riferito da Hidehiko Nishiyama, portavoce dell’Agenzia per la sicurezza nucleare ed Industriale, non ci sono "pericoli immediati" e si tratterebbe quindi “solo” di una misura di prevenzione.

Ma intanto i tecnici e i vertici della Tepco stanno programmando di effettuare lo stesso intervento nei reattori 2 e 3.

Ma se da un lato l’iniezione di azoto evita una esplosione catastrofica, dall’altro rilascia quantità massicce di vapori radioattivi nell’ambiente circostante, tanto che l'Agenzia nucleare giapponese ha approvato questa misura prevedendo contemporaneamente anche un piano per estendere ulteriormente l’area di evacuazione.

Nel frattempo, gli ingegneri continuano a lavorare per fermare la perdita nel reattore 2, ma - poiché manca lo spazio necessario per stoccare il liquido di raffreddamento utilizzato – saranno costretti a sversare in mare ancora 11,5 milioni di litri di acqua contaminata nell'oceano. E questo continuerà fino a quando non saranno riparate a dovere tutte le pompe di raffreddamento che riciclano l’acqua.

E mentre in Giappone si cerca di tamponare i danni, il mondo si interroga sul nucleare. Negli Stati Uniti il dibattito sta diventando molto acceso, mentre nella vicina Corea del Sud le scuole sono state chiuse perché i genitori temono che la pioggia possa essere contaminata.
Il Giappone intanto subisce le prime pesanti conseguenze della paura da contaminazione, registrando un calo netto dell’arrivo dei turisti, che solitamente visitano il Paese proprio in questa stagione, quando il paesaggio si colora di rosa grazie alla fioritura dei ciliegi…

Verdiana Amorosi

Leggi tutti gli aggiornamenti dell'allarme nucleare in Giappone

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram