spot_forum_nucleare_italiano

Alcuni di voi avranno già visto in tv lo spot della campagna sul nucleare lanciata dal Forum Nucelare Italiano, che alla fine del filmato pone la fatidica domanda: ““Tu sei a favore o contro l’energia nucleare o non hai ancora una posizione?”.

La pubblicità, trasmessa da Rai, Mediaset, La7 e Sky e canali satellitari, è partita domenica ed è la prima campagna istituzionale del nostro Paese che ha come obiettivo il rilancio del dibattito pubblico sul nucleare, fermo a venti anni fa, quando gli Italiani si espressero in senso contrario attraverso un referendum.

Con questo intento, il Forum Nucleare Italiano, una realtà di associazioni che raccoglie 24 entità, tra aziende, università, centri di ricerca e sindacati, ha affidato a Saatchi & Saatchi la prima iniziativa di comunicazione sull’energia nucleare, che sarà trasmessa anche nei cinema, sui principali quotidiani e periodici, nei principali aeroporti e sul web.

Il concetto chiave alla base della campagna è il dibattito tra i due orientamenti contrapposti: quelli a favore del ritorno al nucleare e quelli contro; e il tutto viene rappresentato sottoforma di metafora, con una partita a scacchi: bianchi e neri, favorevoli e contrari si affrontano con dati e legittimi interrogativi. Significativo l’epilogo dello spot da 45 e 30 secondi, quando si scopre che il giocatore sta giocando con un avversario altrettanto forte: se stesso.

Con questa campagna – ha spiegato il presidente del Forum, Chicco Testavogliamo riaprire un discorso chiuso bruscamente 24 anni fa. Oggi, quella del nucleare è un’alternativa energetica pulita e conveniente, in termini economici e ambientali, ma non sarà mai possibile un dialogo costruttivo se prima non si mette tutti in condizioni di avere informazioni chiare, complete e certe sotto il profilo scientifico. Per questo motivo – prosegue Testa – il Forum si propone come luogo di discussione e confronto di idee, serie e libere da inutili preconcetti basati su posizioni ideologiche aprioristiche”.

È una tematica nuova per l’Italia – ha detto il presidente di Saatchi & Saatchi, Fabrizio Caprara, aggiungendo che si tratta di – una campagna che invita a una riflessione e che presenta il nucleare non come un problema o una soluzione ma come una possibilità per il nostro Paese”.

E voi siete a favore o contro?

Verdiana Amorosi

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram