ponte crollato sardegna

Anche la Sardegna è in ginocchio. Dopo la Calabria e l'isola di Maiorca, il maltempo sta flagellando anche Capoterra, dove sono stati registrati numerosi danni tra cui il crollo del ponte che collega il centro col capoluogo, Cagliari.

Automobilisti rimasti bloccati in auto, strade allagate, case evacuate. Una famiglia risultava dispersa. Fuggiti in auto per paura, visto che abitavano vicino a un fiume, la donna, il marito e le tre figlie erano corse via attorno alla mezzanotte ma la loro vettura è rimasta bloccata dall’acqua. La figlia maggiore è stata trovata aggrappata a un albero. Le altre si erano rifugiate in un casolare, mentre il marito è stato recuperato con un elicottero.

Nel Sud della Sardegna ieri la furia della pioggia ha creato parecchi disagi. Oggi splende il sole ma fino a ieri la Sardegna era un inferno di fango. Le immagini del ponte crollato sono spaventose. Fino a poco prima transitavano mezzi pesanti e auto. Poi ne è stata disposta la chiusura, appena prima del crollo.

ponte crollato2

Il ponte taglia il rio Santa Lucia lungo la statale 195 che parte da Cagliari e collega i comuni di Capoterra e Pula, fino a San Giovanni Suergiu. Le forti precipitazioni che si sono abbattute nell'area ieri hanno provocato l'esondazione del fiume e una serie di danni al ponte, con l'apertura di una voragine. La polizia municipale ha così provveduto alla chiusura della statale all'altezza del ponte. Appena in tempo, visto che poco dopo un tratto ha ceduto sotto la spinta del fango.

Ieri le autorità regionali a causa dell’allerta per condizioni meteorologiche avverse, avevano disposto la chiusura degli uffici di Cagliari fino a oggi, ad eccezione di quelli che erogano servizi essenziali.

La nota è stata emanata dopo aver preso atto dell’ordinanza emessa dal sindaco di Cagliari Massimo Zedda che ha disposto la chiusura degli uffici pubblici del capoluogo. Ieri pomeriggio, inoltre, il presidente della Regione Francesco Pigliaru e l’assessore dei Lavori pubblici, Edoardo Balzarini, si sono recati a Capoterra, nei luoghi maggiormente colpiti dalle piogge cadute accompagnati dal personale della Protezione civile regionale, per fare il punto sulla viabilità alternativa e per una prima verifica dei danni.

"La strada è stata bloccata prima che si verificassero crolli, garantendo la sicurezza degli automobilisti ed evitando conseguenze peggiori come quelle di 10 anni fa. Adesso pensiamo a porre riparo ai danni: siamo pronti a intervenire subito anche con risorse regionali, se necessario, proponendo un intervento con l'assestamento di bilancio in discussione in questi giorni" fa sapere il Presidente.

Attualmente splende il sole ma anche per oggi alcuni Comuni si sono fermati. Assemini ha disposto la chiusura delle scuole.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram