Etna in eruzione

L'Etna dà spettacolo. Il vulcano siciliano da ieri ha dato vita a una splendida eruzione ancora in corso. Fontane di lava, esplosioni e anche una piccola colata di lava.

L'Etna, dichiarato nel 2013 patrimonio Unesco, ieri è tornato in attività con una nuova fase eruttiva. Il braccio di fuoco fuoriesce dalla bocca situata nella striscia di terra che si trova tra il vecchio e il nuovo cratere di Sud-Est, verso Torre del Filosofo Qui negli ultimi anni sono state registrate le eruzioni più suggestive.

Al momento, l'attività del vulcano è tutta nella zona sommitale. Uno spettacolo che sta già attirando numerosi turisti ma che è monitorato dall'Ingv.

LEGGI anche: STREET VIEW SULL’ETNA: GOOGLE FESTEGGIA LO STATUS UNESCO DEL VULCANO

LEGGI anche: L'ETNA PROCLAMATO UFFICIALMENTE PATRIMONIO UNESCO

L'Etna in eruzione è visibile oltre che da Catania, anche da Taormina. Al momento i voli da e per l'aeroporto Fontanarossa di Catania sono regolari, è stato emesso un avviso aereo arancione che lascia comunque aperti gli spazi aerei.

LEGGI anche: ETNA SPETTACOLARE: LE ERUZIONI DEL VULCANO E LE CENERI ARRIVATE FINO IN CALABRIA (FOTO E VIDEO)

Spiega l'Ingv che l'attività stromboliana dell'Etna è iniziata lo scorso 23 gennaio ma si è gradualmente intensificata, generando una colata lavica. Quest'ultima ha raggiunto la base del cono e si è lentamente diretta verso Sud-Ovest, in direzione di Monte Frumento Supino:

"Sugli abitati di Zafferana e Linguaglossa è stata segnalata una modesta ricaduta di cenere. Per quanto concerne il tremore vulcanico, dopo il repentino incremento della sua ampiezza media, iniziato alle 18.00 di ieri, questa si è grossomodo stabilizzata su valori elevati dalle 20.00 in poi, registrando i massimi tra le 23.00 di ieri e le 01.00 di oggi. Dalle prime ore di questa mattina, l’ampiezza media del tremore vulcanico, pur mantenendosi su valori elevati, ha mostrato modeste fluttuazioni".

Su YouTube sono già stati pubblicati i video mostrano la spettacolare eruzione:

E la diretta:

Anche su Twitter sono state pubblicate numerose immagini da chi ha la fortuna di trovarsi nei paraggi:

Tweet riguardo #Etna

Madre Natura non finirà mai di stupirci.

Francesca Mancuso

Foto cover Twitter

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram