terremoto Macerata

La terra trema ancora a Macerata. Ieri un terremoto di magnitudo 3.5 ha spaventato i marchigiani. La scossa ha avuto luogo alle 20.56 ma non è stata l'unica.

Spiega l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) che i comuni più vicini all'epicentro sono stati: Castelsantangelo sul Nera, Ussita, Bolognola, Visso e Montemonaco.

Tante le scosse di terremoto che hanno colpito ieri l'area di Macerata e il Parco dei Monti Sibillini. La notte del 26 dicembre, c'è stata una scossa all'1.19 di magnitudo 2.9, seguita da altre alle 2.39, alle 3.16, alle 3.39, alle 6.13 e alle 6.34.

LEGGI anche: I PEGGIORI TERREMOTI CHE HANNO COLPITO L'ITALIA NEGLI ULTIMI 50 ANNI


macerata scosse

Durante tutta la giornata di ieri, la terra ha continuato a tremare fino a raggiungere il picco con la scossa delle 20.56, con epicentro a 8 km di profondità.

macerata terremoto 26dicembre

LEGGI anche: COME SPIEGARE IL TERREMOTO AI BAMBINI

L'Italia continua a tremare. Macerata era già stata colpita da altri terremoti qualche settimana fa. Il 9 dicembre scorso, la zona aveva sperimentato un sisma di magnitudo 3.6 a una profondità di 10 km.

LEGGI anche: TERREMOTO IN EMILIA: SCOSSA DI MAGNITUDO 4. TREMA ANCHE MACERATA

Francesca Mancuso

 

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram