pensapulito mondo migliore

Rispettare l’ambiente e il Pianeta che ci ospita significa in primo luogo rispettare noi stessi e chi ci circonda. E nulla di più semplice potremmo fare, soprattutto se consideriamo che avere un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente nella vita di tutti i giorni ci aiuta (anche) a farci stare meglio.

E se stiamo meglio noi, facciamo stare meglio anche gli altri! Insomma, che lo vogliate o no, ci sono ogni giorno delle piccole, piccolissime cose che possiamo fare o mettere in pratica affinché su questo mondo si stia in modo decisamente migliore e si risparmi in termini di energia e di soldi.

#Pensapulito, non solo per te! Ecco 10 piccole raccomandazioni:

 

1. Spegnete la TV!

Quell’inutile ronzio nuoce solo alla salute. Bla bla bla superflui (avete mai notato che i programmi più interessanti li fanno di notte?) che non portano proprio a nulla di producente. In più, una chiacchierata col marito che è appena tornato da lavoro o coi propri bambini attorno alla tavola la sera, lontani da disturbi televisivi di sorta, non può che farvi che bene.

2. Condividete l’auto

Se a lavoro dovete andare nella stessa zona del vostro vicino o i vostri figli frequentano la stessa scuola, non ci vuole poi molto a capire che sarebbe meglio condividere l’auto: si riducono le spese, si allevia un carico e, soprattutto, “siamo costretti” a fare due chiacchiere e a toglierci dal volto quella brutta smorfia del primo mattino.

3. ...o andate coi mezzi o a piedi

Ovvio che, se scuola o posto di lavoro sono in un raggio di chilometri accettabile, una variante utile e green è senza dubbio il mezzo pubblico. E ora partite con la solfa che no, nella vostra città non si vede un autobus manco a pagarlo oro? Scarpe comode e andate a piedi! Camminare a piedi è un toccasana per il cuore, abbassa la pressione, fa perdere peso e mette di buonumore. In più, andando a piedi non contribuite a congestionare il traffico e fate un bel gesto anche per gli altri.

4. Evitate lo stress

Sembra scontato ma non è così. Per stare meglio noi e mettere a proprio agio gli altri dobbiamo allentare i nervi. Innanzitutto evitate di voler controllare ogni cosa e date fiducia a chi vi sta accanto. Dimenticate di essere delle persone “perfette” e cominciate semplicemente ad accettare che tutto quello che accade non dipende solo da voi.

5. Meditate

Sedetevi in un luogo comodo e tranquillo, nella posizione che più vi è congeniale e rilassatevi. Chiudete gli occhi e iniziate a rilassare tutti muscoli del corpo, respirando profondamente.

6. Riduci, ricicla, riusa

Dev’essere un mantra o qualcosa di molto simile. Non solo differenziare, ma anche riutilizzare roba vecchia, reinventarsi giochi o lavoretti, ricolorare e dare nuove forme a piccoli oggetti è utile per la vostra mente e regala qualche momento di felicità autentica con i vostri bambini.

7. Smaterializzate

Bollette, estratti conto e documenti vari non riceverli più per posta ma tenerne traccia soltanto online vi alleggerisce dal disordine in casa e vi fa risparmiare un grossissimo quantitativo di carta.

8. Risparmiate

Scegliere di vivere in modo ecosostenibile non vuol dire imporsi delle costrizioni, ma significa semplicemente tagliare gli sprechi e, di conseguenza, risparmiare. Ad esempio, potreste cominciare ad acquistare prodotti in materiali riciclati o con packaging minimale oppure puntare sullo sfuso e sul vuoto a rendere.

9. Vacanze pensate

Una vacanza responsabile dà un altro tipo di benessere. Cercate allora di scegliere sempre delle località a contatto con la natura o comunque ecosostenibili. Orti botanici, agriturismo, parchi nazionali oppure oasi naturalistiche, magari hanno mille cose da insegnarci.

10. Coltivate per quanto è possibile

Proprio così: anche se avete un balcone di due metri per due, potete far crescere erbe aromatiche o piccoli ortaggi o anche solo qualche bellissimo fiore. Non importano tanto i risultati, quanto l’idea di pienezza e soddisfazione che si ha “coltivando” qualcosa di prezioso. E la possibilità di trasmetterlo agli altri.

Stare meglio con sé stessi e con gli altri? Avete visto che non ci vuole poi molto e, di sicuro, voi avete altre mille idee. Folletto, per esempio, ha promosso l’iniziativa #PensaPulito che vuole essere un invito a pensare e agire secondo i principi dell’onestà, della correttezza e della solidarietà e promuovere gli obiettivi di chi pensa pulito e vive pulito.

In più, è ripartito il concorso “Folletto. Pensa Pulito” che quest’anno metterà in palio i biglietti per le partite in casa della Fiorentina, 8 robot Folletto VR200 e 4 Aspirabriciole Folletto VC100. Basta cliccare sulla pagina dedicata fino al 5 aprile 2017, registrarsi e scrivere il proprio messaggio per la promozione della correttezza, solidarietà, fair play amore per l’ambiente.
Potete seguire tutte le attività di Folletto Pensa Pulito su Instagram, Facebook e Twitter e sul sito.

banner guida pulizie

Scrittori di classe

Come iscrivere la tua scuola a "salvare il Pianeta”, il concorso di Conad e WWF

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram