terremoto birmania

L’Italia e la Birmania tremano nello stesso giorno. Il 24 agosto il centro della Birmania (ora chiamata Myanmar) è stato colpito da un forte terremoto di magnitudo 6,8 della scala Richter. Al momento si contano 4 morti accertati, ci sono stati feriti e diversi crolli soprattutto tra i templi storici della zona più colpita.

L’epicentro del terremoto in Birmania si trova a pochi chilometri da Bagan, antica capitale del Regno di Pagan, una località molto frequentata dai turisti per la presenza di templi, pagode e edifici antichi, che purtroppo sono stati danneggiati dal sisma. 

Le scosse di terremoto sono state avvertite anche in Thailandia, India e Bangladesh. Le scosse sono state registrate a 91 km di profondità. Due delle vittime sono giovanissime: una bambina di 6 anni e una ragazza di 16 anni, come riportato dalla stampa locale. Un ragazzo di 22 anni è rimasto ucciso per il crollo di un edificio.

In Birmania rischiano di essere danneggiati templi millenari e luoghi culturali che rappresentano importanti attrazioni turistiche e che permettono lo sviluppo dell’economia del Paese.

templi birmania terremoto 1
 
templi birmania terremoto 2

La zona centrale della Birmania colpita dal terremoto custodiva fino a questo momento più di 2500 templi e pagode, alcuni davvero secolari. Il terremoto è stato così intenso da essere avvertito anche a Bangkok, a circa 1000 km di distanza dall’epicentro. Il terremoto ha causato problemi anche in Bangladesh, al confine con la Birmania, dove sono stati conteggiati 20 feriti.

Leggi anche: MYANMAR, LE ROVINE DELLE ANTICHE E MAESTOSE PAGODE DI INDEIN (FOTO E VIDEO)

terremoto birmania 2 copia

I danni principali registrati al momento riguardano templi, pagode e edifici. Pare che si tratti del più forte terremoto che abbia mai colpito la Birmania a memoria d’uomo. La località di Bagan si trova in una zona sismica dove spesso si manifestano delle scosse di terremoto, ma mai con questa forza.

Leggi anche: TERREMOTO: ECCO COME AIUTARE CHI È STATO COLPITO DAL SISMA

terremoto birmania 3

In Birmania i terremoti sono piuttosto comuni, dato che qui si trova il punto di incontro tra le placche indo-australiane e euro-asiatiche. L’ultimo terremoto in questa zona si era manifestato ad aprile ma aveva causato pochi danni e nessuna vittima.

Marta Albè

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram