terremoto_amatrice_cover

Si continua a scavare tra le macerie dopo il forte terremoto  di magnitudo 6.0 che ha colpito il centro Italia con epicentro ad Accumoli, vicino Rieti. Il bilancio dei morti sale a 21, ma visti i tanti dispersi è un bilancio in continuo aumento: otto sarebbero di Pescara del Tronto, una frazione di Arquata, nelle Marche.  

Attualmente sono oltre 100 i dispersi mentre l’unica buona notizia sembrerebbe quella di un bimbo estratto vivo dalle macerie. Il paese di Amatrice è completamente distrutto. Sul profilo Facebook della Protezione Civile Monterotondo arrivano le prime immagini della tragedia.

LEGGI anche: #TERREMOTO 6.0 CENTRO ITALIA, AMATRICE RASA AL SUOLO. SERVE SANGUE (COME DONARE)

terremoto amatrice3
 
terremoto amatrice copia
 
terremoto amatrice5
 terremoto amatrice7
 terremoto amatrice8
 
 
terremoto amatrice6
 
terremoto amatrice10
 
Da Palazzo Chigi arrivano i primi aggiornamenti mentre il capo del Dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio  si è già sbilanciato dicendo:

"Questo terremoto è paragonabile, per intensità, a quello dell'Aquila, anche se lo scenario è diverso".

 
 

Terremoto in tempo reale

Vicinanza alle vittime, il messaggio di Papa Francesco, i numeri utili da contattare e le informazioni primarie per chi sta vivendo in prima persona il dramma del terremoto che ha colpito il centro Italia

Terremoto, la situazione ad Amatrice

"Mezzo paese non c'è più, aiutateci", queste le parole del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi.

terremoto epicentro1
 
terremoto epicentro

Terremoto, la situazione ad Accumoli

"La situazione è gravissima", ha spiegato il sindaco di Accumoli, Stefano Petrucci. 

Terremoto, la situazione a Pescara del Tronto, frazione Arquata

Le prime notizie danno un paio di morti ad Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno. Due persone sarebbero rimaste sotto le macerie.  Non ci sono però ancora conferme ufficiali.

Dominella Trunfio

 

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram