luoghi del cuore fai 2016

Ci sono luoghi che rischiano di essere dimenticati ma che tu ricorderai per sempre perché ti hanno regalato grandi emozioni. Il FAI ti aiuta a salvarli, basta votarli in occasione dell’edizione 2016 di I Luoghi del Cuore.

Si tratta di un’iniziativa che il FAI propone da otto anni a questa parte per la salvaguarda di luoghi di grande valore ambientale, naturale e culturale. Ora prende il via il lancio del censimento dei luoghi da non dimenticare e basta un click per salvare i più belli, quelli a cui si è più legati, che fanno parte della propria regione o città, e i più a rischio.

Il FAI descrive I Luoghi del Cuore come un grande gesto individuale e collettivo. L’iniziativa si svolge dal 17 maggio al 30 novembre 2016 e quest’anno è dedicata all’archeologo Khaled al-Asaad, direttore del sito siriano di Palmira, patrimonio dell'Unesco, ucciso dall'Isis per non aver rivelato il nascondiglio di alcuni reperti romani.

L’archeologo ha messo a rischio la propria vita e l’ha persa per promuovere la conoscenza di un luogo fondamentale per la sua storia e per il suo popolo. Il FAI vuole ricordare il suo gesto di coraggio e ci invita a scegliere i luoghi del cuore che pensiamo meritino di essere protetti.

Dal 2003, hanno di inizio del progetto, al 2016 il FAI ha ricevuto oltre 3 milioni e mezzo di voti a favore di più di 33 mila luoghi in tutta Italia, molto diversi tra loro ma tutti meritevoli di protezione e legati alla storia di ciascun cittadino.

I luoghi in degrado meritano di essere protetti e quest’anno il Luogo del Cuore più votato riceverà un contributo di 50 mila euro, il secondo classificato di 40 mila euro e il terzo di 30 mila euro. Ci saranno inoltre dei contributi aggiuntivi per i luoghi che supereranno i 100 mila e i 50 mila voti.

“I luoghi del cuore significano tante cose, non ultima la prima vera applicazione italiana della Convenzione Europea del Paesaggio. Ovvero dell'unico trattato internazionale, ispirato dall'Unesco e firmato nel 2000 a Firenze da 32 Stati membri dell'Unione Europea, dedicato alla tutela del patrimonio artistico e naturalistico percepito di valore dai cittadini”ha spiegato il FAI.

luoghi del cuore 1
 
luoghi del cuore 3
 
luoghi del cuore 2 copia
 
luoghi del cuore 4

Per votare il nostro luogo del cuore preferito basta un click, con un’azione di pochi secondi che non costa nulla ma che può contribuire a salvaguardare il patrimonio ambientale e culturale italiano.

Vota qui i tuoi Luoghi del Cuore 2016.

Marta Albè

Fonte foto: FAI

Leggi anche:

 
 

 

 

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram