vulcano messico1

Nuove eruzioni vulcaniche in Messico. Dal giorno di Pasqua il vulcano Popocatepetl sta generando una serie di esplosioni, la più volenta delle quali ha prodotto una colonna di gas e polveri alta 2mila metri.

I funzionari locali hanno invitato le persone che vivono nella zona a tenersi lontane almeno 12 km dall'area dell'eruzione. L'ultima finora registrata risale a domenica quando una nuova colonna si è levata verso il cielo, un mix di rocce incandescenti e ceneri.

L'eruzione è avvenuta alle 20:31 ora locale e ha raggiunto un'altezza di 2.000 metri, secondo un rapporto del Centro Nazionale di Prevenzione dei Disastri del Messico. Le autorità hanno messo in guardia la popolazione, dicendo che la cenere potrebbe cadere sulle comunità vicine.

Chiamato anche “Don Goyo”, il vulcano ha registrato numerose eruzioni nelle ultime ore. Popocatepetl si trova 80 chilometri a sud est di Città del Messico, ed è uno dei vulcani più attivi del paese.

foto vulcano Messico1

Foto

Il capo della Protezione civile Luis Felipe Puente su Twitter ha confermato che la colonna di cenere e fumo si è innalzata per 2.000 metri e che la pioggia di detriti si è spostata verso nord-est.

}

La Polizia Federale il 2 aprile scorso ha effettuato un sorvolo del cratere del vulcano Popocatepetl scoprendo che l'eruzione ha distrutto la cupola di lava che si era formata lo scorso gennaio. Sulla parete est del cratere interno sono state osservate anche delle piccole frane. Diverse fumarole sono state osservate anche nei settori nord, sud ed est del vulcano.

L'ultimo aggiornamento rilasciato dal governo messicano risale al 4 aprile:

“Nel corso delle ultime 24 ore, sono stati registrati 96 eventi di lungo periodo e cinque esplosioni, l'ultima alle 20:31 ha generato una colonna di cenere di altezza 2 km sopra il cratere, che si muoveva verso nord-est. Inoltre, è stata osservata la caduta di frammenti incandescenti, soprattutto sui versanti est e sud-est del vulcano ad una distanza di 3,5 km. Ciò ha provocato alcuni incendi nella parte superiore della foresta”.

Le autorità hanno suggerito alla popolazione di tenersi aggiornata utilizzando i canali ufficiali. Inoltre, in caso di pioggia di ceneri, hanno consigliato di coprire il naso e la bocca con un fazzoletto bagnato o una maschera, sciacquare gli occhi e la bocca con acqua, tenere chiuse le finestre e rimanere il più possibile in casa.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

freccia10 SPETTACOLARI ERUZIONI VULCANICHE DEL 2015 (FOTO)

freccia10 VULCANI STRAORDINARI DA TUTTO IL MONDO (FOTO)

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram