planet earth 01

È viva, è la nostra casa e sta soffrendo: stiamo parlando della Terra, protagonista indiscussa di un video prodotto dall’organizzazione no-profit statunitense Mercy for Animals, che racconta con immagini potenti e incisive come l'agricoltura animale stia piano piano uccidendo il nostro straordinario Pianeta, tra deforestazione, emissioni e inquinamento.

Planet Earth, che dura 4 minuti ed è accompagnato dalla tag-line “Questo è il video che le generazioni future vorrebbero che tutti guardassero oggi”, è stato pubblicato due mesi fa ma è diventato virale solo di recente, dopo essere stato postato sul profilo Twitter di Leonardo Di Caprio. L’attore americano, da anni impegnato a favore dell’ambiente, era già stato tra i produttori di Cowspiracy, il documentario del 2014 sull’impatto degli allevamenti e dell’industria animale.

Il video di Mercy for Animals inizia con immagini che mostrano la meravigliosa e maestosa vitalità del Pianeta Terra, oltre che la sua ricchezza in termini di biodiversità, risorse naturali e paesaggi mozzafiato. Ma l'idillio dura poco: d'un tratto, i colori si fanno più cupi e prendono a susseguirsi scene di ghiacci che si sciolgono, di alberi abbattuti e di rigogliose foreste che lasciano spazio a lande desolate e ad allevamenti industriali.

Ed è così, di fotogramma in fotogramma, che si arriva al cuore del video, che è una vera e propria denuncia, espressa senza giri di parole: l’agricoltura animale e il consumo di carne sono la prima causa della distruzione dell’ambiente, dello spreco delle risorse idriche e dell’estinzione di diverse specie. E stanno letteralmente uccidendo il nostro Pianeta.

Tuttavia, Planet Earth non vuole essere soltanto un atto di accusa: il messaggio finale è pieno di speranza, è un'esortazione a cambiare, finché si è in tempo.

“È la nostra madre. Ce n’è una sola. Sta morendo ma può essere salvata”, ci dice infatti il video, ricordandoci che abbiamo una scelta, che abbiamo la libertà di decidere cosa portare sulle nostra tavole, prima che sia davvero troppo tardi.

Lisa Vagnozzi

LEGGI anche

Allevamenti: all’80% degli italiani interessa il benessere degli animali

Quanti antibiotici ci sono nella carne di pollo in Italia? Tutta la verità in un’infografica

Leonardo Di Caprio diffonde Cowspiracy, documentario sugli allevamenti e sul loro impatto (VIDEO)

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram