naomi

Naomi Klein sbarca al Vaticano. La scrittrice che da sempre lotta contro il capitalismo, gridando al mondo la sua insostenibilità e profonda ingiustizia sociale, è stata invitata come relatrice alla Conferenza del Consiglio Pontificio della Giustizia, della Pace e dell'Alleanza Internazionale delle Organizzazioni Cattoliche per lo Sviluppo (CIDSE), dal titolo ' le persone e il pianeta al primo posto: l'imperativo di cambiare rotta '.

A poche settimane dalla pubblicazione dell ' Enciclica sull'ambiente di Papa Francesco Laudato Si, il Vaticano chiama a raccolta i vertici della Chiesa, decisori, scienziati e numerosi rappresentanti delle organizzazioni cattoliche e della società civile da varie parti del mondo.

Così, al fianco del Cardinale Peter Turkson, uno dei collaboratori più anziani del papa e presidente del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, ci asarà anche lei: Naomi Klein, uno dei maggiori attivisti sociali del mondo e feroce detrattrice del capitalismo del 21° Secolo.

D'altronde il testo del Papa è rivolto a tutti: cattolici, persone di tutte le fedi e non credenti. Si tratta di un richiamo alla responsabilità del mondo politico ed economico, ma anche di un appello a tutta l'umanità per non abbandonare la speranza e darsi da fare. L'invito alla Klein, quindi, si inserisce nella volontà di Papa di parlare della lotta ai cambiamenti climatici e dell'adozione di stili di vita sostenibili, per garantire l'uso responsabile delle risorse della Terra e provvedere all'esistenza dignitosa di ogni persona.

papa

I relatori si pronunceranno anche sui prossimi importanti appuntamenti del 2015, la Terza Conferenza Internazionale sui Finanziamenti allo Sviluppo ad Addis Abeba un luglio, il vertice dell'ONU per l'adozione degli obiettivi di sviluppo sostenibile dopo il 201, a New York a settembre, e i negoziati climatici della COP 21 a Parigi.

"Il fatto che mi abbiano invitata indica che non si stanno tirando indietro da questa lotta. Molte persone appoggiano le posizioni del Papa, ma sostengono anche che ciò che dice sull'economia sia sbagliato:. Io penso invece che abbia ragione", ha detto la Klein, che sì batte per una riforma del sistema finanziario globale per affrontare il cambiamento climatico. "La visione olistica dell'enciclica dovrebbe esere un catalizzatore per unire le crisi economiche e climatiche, invece di trattarle separatamente" , ha aggiunto.

Proprio quello che sta facendo Papa Francesco, rimproverando i politici per la creazione di un sistema che serve i paesi ricchi a spese dei più poveri. Un messaggio che proprio ieri ha portato in piazza a Roma migliaia di manifestanti: persone di fede, gruppi della società civile, e comunità colpite dal cambiamento climatico, che hanno marciato insieme per chiedere a gran voce una politica ambientale più efficace ai leader mondiali, con llo slogan "Una Terra, Una famiglia Umana".

La diretta web sarà disponibile qui

Roberta Ragni

Anche Leggi:

MARCIA PER LA TERRA; ANCHE IL VATICANO INVITA A DISINVESTIRE DALLE FOSSILI (#DIVESTTHEVATICAN)

10 PUNTI CHE CI SONO PIACIUTI DI PIU 'DELL'ENCICLICA SULL'AMBIENTE DI PAPA FRANCESCO (#LAUDATOSI)

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 video-corsi su Alimentazione sana, Salute e Benessere naturale, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e podcast inclusi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog