vulcano cile

Paura e spettacolo in Cile per la forza di Madre Natura. L'eruzione del vulcano Calbuco ha colto tutti di sorpresa. Non accadeva da 42 anni. Dal cratere si è alzata in cielo una densissima nuvola di cenere e fumo alta quasi 20 chilometri.

Erano circa le 18,00 ora locale. Le autorità hanno subito dichiarato allarme rosso, evacuando circa 5mila persone che si trovavano attorno alla città turistica di Puerto Varas, a 1.000 km a sud di Santiago, la capitale del Paese. Scuole chiuse, voli cancellati e accesso vietato alle zone vicine al vulcano.

vulcano cile2

Photo Credit @SREDUARDOGUZMAN/INSTAGRAM

Non ci sono notizie di morti, persone scomparse o ferite, ha fatto sapere il ministro dell'Interno Rodrigo Peñailillo, che ha esortato i residenti a evacuare la zona e ha avvertito della possibile formazione di lahar.

Il lahar è una colata di fango composta da materiale piroclastico e acqua che scorre lungo le pendici di un vulcano, specialmente lungo il solco di una valle fluviale. I Lahar hanno il comportamento, la consistenza e la viscosità del cemento: fluidi quando sono nella fase di movimento, mentre solidificano rapidamente quando si fermano.

Intanto i venti che soffiano a nord est hanno spinto la colonna di cenere e fumo verso l'Argentina. L'ultima grande eruzione del vulcano di 2.003 metri di altezza era avvenuta nel 1961. Inutile dirlo, un simile evento nel 2015 è stato seguito in diretta in tutto il mondo sui social, con foto e video diffusi dai cittadini con l'hashtag #volcanCalbuco. Le immagini sono angoscianti e al tempo stesso davvero spettacolari:

Roberta Ragni

Photo Credit @ARDO_TKD/INSTAGRAM

Leggi anche:

Escondido, scoperto nuovo vulcano in Colombia

maschera lavera 320

Lavera

Come preparare la pelle del viso all’estate in 5 mosse

riso gallo

Riso Gallo

Riso Gallo Aroma: profumo esotico e sapore mediterraneo

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram