02 Nazca

Il tifone Hagupit, noto anche come tifone Ruby, avrebbe causato almeno 27 morti nelle Filippine. Si è abbattuto con violenza sabato scorso sull'arcipelago e ora è stato declassato al livello di tempesta tropicale.

Dopo aver colpito la città di Tacloban, ora si dirige verso Manila. Ha provocato gravi danni agli edifici e all'agricoltura, interessando soprattutto la provincia di Batangas, a Sud di Manila. Massima allerta nella capitale. I residenti delle zone più a rischio ora si trovano al riparo, in centri di accoglienza.

Dopo il tifone Hayan, nelle Filippine si è deciso di agire in modo preventivo, decidendo di far evacuare 1 milione di persone. In questo modo molte vite sarebbero state salvate. Sotto accusa i cambiamenti climatici e l'inerzia dei governanti nell'entrare in azione per cercare di limitarne le conseguenze.

"È tempo di cambiare! Il futuro è rinnovabile", questa è la scritta con cui gli attivisti di Greenpeace la mattina dell'8 dicembre hanno dato il via ad un'importante azione di sensibilizzazione sui cambiamenti climatici in occasione della Conferenza dell'ONU sul Clima che vede i leader mondiali riuniti a Lima.

Fermare i cambiamenti climatici, questa la richiesta di Greenpeace e più in generale degli ambientalisti ai leader mondiali. Mentre i ministri e i capi di Governo sono riuniti a Lima per decidere cosa fare per salvare il Pianeta, eventi climatici drammatici hanno colpito le Filippine e i loro abitanti per il terzo anno consecutivo (tifone Bopha nel 2012 e tifone Haiyan nel 2013).

02 Nazca

GP0STOQSY

GP0STOQSZ

GP0STOQT2

Secondo Greenpeace, i negoziati della COP20 non stanno producendo niente di utile a contrastare i cambiamenti climatici. Proprio in queste ore Greenpeace è nelle Filippine per dimostrare solidarietà alla popolazione e per dare testimonianza degli effetti del tifone Hagupit.

GP0STOQT3

GP0STOQU0

GP0STOQU2

I piani di riduzione delle emissioni presentati negli anni dalle grandi potenze, come Cina, Usa e Europa, non si sono rivelati sufficienti per mantenere l'aumento della temperatura globale al di sotto dei 2°C. Dunque urgono azioni forti e concrete per una rapida transizione verso un futuro 100% rinnovabile entro il 2050, a partire dalla dismissione delle centrali a carbone.

Marta Albè

Leggi anche:

Il tifone Washi si abbatte sulle Filippine: quasi mille i morti
Filippine, terremoto di magnitudo 7.2: violento quanto 32 bombe atomiche
Tifone Haiyan: 700 mila persone evacuate nelle Filippine, almeno 4 morti (Video)

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram