treno nord dakota

Una serie di violente esplosioni, probabilmente cinque, ieri hanno spaventato i cittadini di Casselton. Un treno carico di petrolio è deragliato nei presso del piccolo centro abitato del Nord Dakota poco dopo le 2 ora locale. Il convoglio si sarebbe scontrato con un altro treno che trasportava cereali, anche se la dinamica dell'incidente è ancora da chiarire.

Secondo le prime ipotesi, infatti, potrebbe essere stato il secondo treno a deragliare. La sostanza non cambia: un fumo denso grava sull'area. Inoltre, la collisione ha distrutto i due motori del veicolo che trasportava il greggio. Entrambi i treni sono stati gestiti dalla BNSF Railway. Per questo le autorità locali sono state costrette ad evacuare la città.

Per fortuna non ci sono state vittime ma fino a qualche ora fa decine di carrozze erano ancora in fiamme e sprigionavano veleni. “Circa 10 auto sono state completamente inghiottite provocando un pesante fumo nella zona”, ha fatto sapere l'ufficio dello sceriffo della contea di Casselton in un comunicato, aggiungendo che si sta combattendo ancora contro le fiamme e i materiali pericolosi.

Gli abitanti di Casselton e quelli che vivono nelle immediate vicinanze adesso si trovano presso il centro di accoglienza di Fargo, a circa 30 chilometri di distanza. Ma a destare preoccupazione sono le condizioni meteo che non promettono nulla di buono. L'assenza di vento e la presenza di nubi hanno messo in allarme le autorità. Intanto, alla gente che vive nel raggio di 10 miglia è stato intimato di rimanere in casa.

L'incidente accende ancora una volta i riflettori sulla sicurezza dei trasporti del greggio su rotaia. Oltre due terzi della produzione petrolifera dello stato oggi viaggia sui treni, ma è in costante aumento. Per dare un'idea, solo nel mese di ottobre tramite ferrovia sono stati trasportati circa 700.000 barili al giorno di petrolio nel Nord Dakota, il 67% in più rispetto all'anno precedente. Ma quello appena accaduto non è di certo l'unico incidente. Lo scorso luglio in Canada, un altro convoglio carico di greggio è deragliato causando diverse vittime.

L' Association of American Railroads ha recentemente proposto delle migliorie ai vecchi vagoni cisterna per garantire maggiore sicurezza ma poco o nulla è cambiato e i treni continuano a viaggiare trasportando l'oro nero. Per quanto ancora?

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

- Canada, deraglia un treno carico di petrolio: vittime e disastro ambientale

- Saluggia-Le Hague: il treno che trasporta scorie nucleari italiane

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
festival scirarindi
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram