aiea rubato camion radioattivo messico

La International Atomic Energy Agency lancia l'allarme: in Messico, lunedì, è stato rubato un camion che trasportava materiale radioattivo per uso medico. Contiene cobalto 60, un isotopo molto pericoloso.

Brutte notizie da Tepojaco, in Messico: lunedì 2 dicembre è stato rubato un tir che trasportava materiale radioattivo pericoloso dall'ospedale di Tijuana a un deposito di rifiuti nucleare. Il camion stava facendo rifornimento di gasolio quando è stato assaltato e rubato dai ladri.

Al suo interno c'è una quantità imprecisata di cobalto 60, un isotopo artificiale e radioattivo del cobalto che era usato, in ospedale, per la medicina nucleare. Come la pesantissima radioterapia che viene prescritta ad alcuni malati di tumore.

È un materiale pericoloso per l'uomo, perché emette raggi gamma: l'esposizione al cobalto 60 può bruciare la pelle e, se è prolungata e la quantità del cobalto è elevata, può portare persino alla morte. Secondo la International Atomic Energy Agency, che ha diffuso la notizia, al momento del furto del camion il materiale nucleare era ben schermato e quindi non pericoloso.

Tuttavia, non è affatto detto che i ladri sappiano bene cosa stiano maneggiando in questo momento. Quindi quel carico potrebbe essere molto pericoloso per loro o, in caso di abbandono, anche per le altre persone che potrebbero venire in contatto con il cobalto 60. Come spiega la IAEA, infatti, "La fonte potrebbe essere estremamente pericolosa per una persona se venisse rimossa, o danneggiata, la schermatura".

Le autorità messicane sono a caccia del camion e del suo contenuto, sempre che i ladri non abbiano già trovato a chi vendere il pericoloso materiale che potrebbe essere utilizzato anche per costruire bombe sporche: non hanno il potere esplosivo di un ordigno nucleare vero e proprio, ma spargono nell'aria isotopi radioattivi pericolosi per la salute. Speriamo bene...

Peppe Croce

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram