big jump 2013 legambiente

Siete pronti a tuffarvi per fiumi e laghi più puliti? Ritorna Big Jump l'iniziativa europea contro l'inquinamento delle acque dei fiumi e dei laghi. Domenica 14 giugno 2013, alle ore 15, migliaia di persone si tufferanno nei laghi e nei fiumi di tutta Europa. L'evento è parte di una campagna promossa da Legambiente e European Rivers Network (ERN).

Soltanto il 46% dei fiumi e il 37% dei laghi ha raggiunto nel corso dell'ultimo periodo un buono stato ecologico. Mancano meno di 2 anni alla scadenza europea in merito, ma l'inquinamento di laghi e fiumi non si arresta. Occorre dunque ricorrere a delle misure adatte a contrastare l'inquinamento. Le classiche fognature e i depuratori non bastano. Secondo Legambiente, servono interventi innovativi ed efficaci, come la fitodepurazione e la riqualificazione del reticolo di bonifica per trattenere gli inquinanti.

Una delle ulteriori misure suggerite è l'incremento delle portate in alveo attraverso la riduzione dei prelievi e dei consumi idrici. Lo stabilisce la direttiva stessa (Direttiva Quadro 2000/60CE), che ha il compito di definire obiettivi di qualità per i diversi corpi idrici e che ne prevede il raggiungimento entro il 2015.

"I fiumi e i piccoli corsi d'acqua in Italia, come testimoniano anche i controlli fatti da Legambiente con Goletta Verde e Goletta dei laghi - dichiara Giorgio Zampetti, responsabile scientifico di Legambiente - vivono ancora sotto la minaccia di incuria e inquinamento. Pur essendo ormai a ridosso della scadenza europea per il raggiungimento del buono stato dei corsi d'acqua, tale obiettivo deve essere raggiunto ancora da più di metà delle stazioni di monitoraggio presenti in Italia."

"I nostri corsi d'acqua possono e devono ritornare ad essere 'quelli di una volta', - prosegue Zampetti - pieni di vita acquatica e con la possibilità di fare il bagno in sicurezza. Oggi ne abbiamo la possibilità tecnica e legislativa, visto che l'Europa ci chiede di attuare entro il 2015 un piano per riportare le acque dei nostri fiumi a un buono stato, con moderati sintomi di inquinamento o di alterazione. Come Legambiente lavoreremo per spronare le istituzioni al raggiungimento di questo obiettivo".

big jump 1

big jump 2

Il Big Jump giunge quest'anno alla settima edizione. In tutta Europa ci saranno più di 100 tuffi. In Italia i circoli di Legambiente hanno organizzato 10 tuffi. A Torino il tuffo nel Po sarà preceduto dalla presentazione del rapporto "Acqua per i nostri fiumi". A Milano il ritrovo per il grande tuffo è sulla riva sinistra del Lambro. A Roma ci si tufferà nell'Aniene. In Sicilia sono in programma due tuffi, a Ragusa e Catania. All'evento italiano è stata dedicata una pagina Facebook.

Marta Albè

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram