fumo_inquinanteAumentano le previsioni catastrofiche relative al mondo che verrà, e molte di queste previsioni non si basano sul terrorismo o altre cause violente, bensì sul cambiamento climatico, creato da noi stessi. L'ultimo scenario rabbrividente è quello delineato dai due fratelli ministri inglesi, David (degli Esteri) ed Ed (dell'Ambiente) Miliband, che hanno presentato una mappa con gli effetti sulla terra dell'aumento di quattro gradi delle temperature dovuto all'effetto serra.

Naturalmente sappiamo che sono in atto manovre politiche di posizionamento per la prossima Conferenza di Copenhagen, ma le conseguenze previste dallo studio ed estrapolate dai ministri inglesi sono raccapriccianti: innalzamento dei livelli dei mari, violenti temporali, siccità ed incendi in tutta Europa, crisi nelle produzioni, in particolare di grano e mais in Africa ed Asia.

La particolarità di questo studio è che oltre a precedere di poco Copenhagen, fa parte della mostra "Prove it" (Provalo!) aperta a Londra presso lo Science Museum. Sul sito della mostra è possibile prendere visione delle "evidenze" e dei mezzi per combattere questo scenario catastrofico.

mappa_effetto_serra

"È un emergenza umana, non solo ambientale" ha affermato David, "con impatti sull'economia, sulla cultura e sulla tecnologia". Per Ed, "Copenhagen giunge a proposito per trovare un accordo buono per l'ambiente, ma anche per le economie e per la sicurezza delle nostre risorse energetiche", oltre a creare nuove opportunità economiche grazie allo sviluppo di teconologie innovative.

Mario Notaro

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram