Potare la vite: in Franciacorta apre una scuola che insegna a farlo nel rispetto delle piante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Potare una vite significa aiutare la pianta a crescere meglio e vivere più a lungo, ma se la potatura non viene fatta correttamente si rischia di rovinare la pianta condannandola ad una morte prematura. È quindi importante conoscere bene le tecniche di base ed essere coscienti di come si devono trattare le piante. Con questo obiettivo due tecnici friulani, Marco Simonit e Pier Paolo Sirch, hanno aperto in Franciacorta la prima Scuola Italiana di Potatura della vite, un’iniziativa unica a livello internazionale, che insegnerà ai potatori del futuro le tecniche tradizionali per fare al meglio questo lavoro.

La mission dei due friulani è recuperare l’antico mestiere del potatore che, nel maneggiare e tagliare il legno, rispetta la pianta, evitando il nascere di infezioni e permettendo alla vite di vivere più a lungo: la potatura di qualità permette alle piante di vivere meglio e alle aziende di ridurre i costi.

Il primo ciclo di corsi di questa nuova e originale scuola si terrà dal 3 al 5 febbraio: la mattina ci saranno le lezioni teoriche, il pomeriggio quelle pratiche, ma in primavera già si prevedono altri corsi. L’obiettivo è infatti creare una scuola itinerante e un centro di formazione permanente, aperto a viticoltori ed appassionati, che in futuro punta ad aprire altre sedi nelle principali regioni del vino italiane.

Nata grazie alla collaborazione con università e istituti di ricerca interessati ai metodi tradizionali di potatura, che privilegiano il rispetto della pianta e del territorio, la Scuola Italiana di Potatura della vite ha come partner Terra Moretti, che ha istituito in una delle sue tenute la sede ufficiale e permanente della Scuola.

E allora, tutti a scuola di potatura!

Verdiana Amorosi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook