Il Parlamento europeo contro la Commissione sull’autorizzazione di Ogm resistenti al glifosato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Parlamento europeo si è opposto al provvedimento della Commissione europea che prevede di autorizzare l’importazione di tre prodotti OGM resistenti agli erbicidi contenenti glifosato e glufosinato-ammonio.

Con tre risoluzioni non vincolanti, il Parlamento europeo ha invitato la Commissione europea a ritirare la decisione con la quale sarebbe consentita l’importazione di varietà di cotone, mais e soia geneticamente modificate per resistere ai pesticidi.

La decisione è stata presa ieri a maggioranza dai parlamentari, dopo aver valutato i numerosi studi che dimostrano un aumento dell’uso di erbicidi come conseguenza alla coltivazione di piante OGM.
Poiché le varietà geneticamente modificate tollerano il glifosato e glufosinato ammonio, le colture possono essere esposte a dosi ripetute senza subire danni portando una maggiore quantità di residui di pesticidi nel raccolto.
Questo costituirebbe un problema per la salute umana, poiché l’esposizione al glifosato anche a basse dosi può provocare gravi patologie, tra cui il cancro.

Il Parlamento ha inoltre criticato la Commissione per aver continuato ad autorizzare l’importazione di prodotti geneticamente modificati importati nonostante le obiezioni degli Stati membri e dei deputati.

Pur non essendo vincolanti, le risoluzioni obbligano la Commissione e riesaminare le propria decisione tenendo conto della posizione espressa dal Parlamento e informare i deputati in merito alle eventuali modifiche apportate.

Leggi anche:

Tatiana Maselli

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Carnitina

Benefici, controindicazioni e quando è consigliato assumerla

Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook