Mozzarelle Blu: allevatori domani in presidio sul Brennero contro il falso made in Italy

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L’ennesima beffa dell’Europa: la mozzarella blu, che ha suscitato tanto scalpore nelle settimane scorse, era prodotta in Germania e venduta in tutta Europa con nomi italiani, passando qui come prodotto made in Italy. Ma a questo punto gli allevatori italiani, che ogni giorno lavorano duramente per garantire prodotti autentici e di qualità non ci stanno, e per domani hanno indetto una manifestazione per chiedere chiarezza e certezze.

Il presidio, è stato organizzato per domani 6 luglio, alle 8.00 di mattina, al Valico del Brennero – Campo Base all’area di parcheggio “Brennero”, al km 1 dell’autostrada del Brennero, in direzione sud (Austria-Italia), per manifestare contro il ritardo dell’UE nel rendere obbligatorie le indicazioni di origine dei prodotti e degli alimenti e per sostenere le iniziative di legge nazionali.

Domani quindi migliaia di addetti al settore dell’agricoltura e dell’allevamento provenienti da tutte le regioni italiane si daranno appuntamento con i loro trattori per difendere l’autenticità e la bontà del Made in Italy dalle minacce provenienti dall’estero, come nel caso della mozzarella blu o del latte straniero venduto come italiano. A guidare la manifestazione sarà Sergio Marini, presidente della Coldiretti.

Leggi tutti gli articoli sulle mozzerelle blu

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Deceuninck

L’importanza della luce naturale in casa e come ottenere giochi di luce con qualche accortezza

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook