pirogovo 1

Chi ha visitato la Russia si sarà reso conto di come non sempre sia semplice avere a propria disposizione della frutta o della verdura fresca durante la stagione invernale. Spesso anche alcuni dei punti vendita delle grandi città ne risultano carenti, soprattutto rispetto alle quantità che siamo abituati ad avere sempre a disposizione in Italia. La soluzione? Una serra speciale che non teme il freddo e la neve.

Si tratta di Pirogovo, una serra realizzata nei pressi del lago Klyazminskoe, che sembra irradiare calore al solo osservarla. La serra è stata realizzata da parte del gruppo di designer Totan Kuzembaev Architects per Alexander Ezhkov, proprietario del Pirogovo Resort. Pirogovo è stata commissionata dal proprietario del resort russo al fine di poter avere a disposizione dei propri ospiti verdure ed ortaggi sempre freschi e coltivati secondo i metodi dell'agricoltura biologica.

La serra è rientrata nel progetto di realizzazione di un comprensorio realizzato per l'accoglienza dei turisti che è dotato al proprio interno di un ristorante che nelle proprie cucine potrà utilizzare come ingredienti proprio gli ortaggi provenienti dalla speciale serra, che rappresenta un'interessante opportunità di coltivazione indoor e a chilometri zero anche in una zona del mondo dove il clima è particolarmente sfavorevole all'agricoltura.

Il materiale principale prescelto per la realizzazione della serra, sia all'interno che all'esterno, è il legno. L'utilizzo di Pirogovo appare necessario anche quando la neve attorno ad essa scompare, ma le temperature rimangono molto rigide per diversi mesi nel corso dell'anno. La struttura di legno è accompagnata da parti in metallo e da pannelli di vetro che sono stati precisamente sagomati come se si trattasse di costruire i pezzi per un puzzle. Il tutto è stato assemblato al fine di ricreare un'atmosfera complessiva di naturalezza e calore.

pirogovo 2

pirogovo 3

La serra è stata realizzata dando vita ad una doppia struttura e all'interno di essa sono state inserite delle lampade speciali, che vengono azionate durante le ore serali e che sono state scelte, accanto ai materiali, per offrire alle piante delle condizioni di luce e di calore il più possibile ottimali. All'interno della serra vengono coltivati diversi generi di ortaggi, senza l'impiego di pesticidi o di sostanze chimiche potenzialmente pericolose.

Marta Albè

casa verde

Reale Mutua

La casa verde: pannelli solari e pozzi geotermici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram