corso_potatura_viti

Potare una vite significa aiutare la pianta a crescere meglio e vivere più a lungo, ma se la potatura non viene fatta correttamente si rischia di rovinare la pianta condannandola ad una morte prematura. È quindi importante conoscere bene le tecniche di base ed essere coscienti di come si devono trattare le piante. Con questo obiettivo due tecnici friulani, Marco Simonit e Pier Paolo Sirch, hanno aperto in Franciacorta la prima Scuola Italiana di Potatura della vite, un’iniziativa unica a livello internazionale, che insegnerà ai potatori del futuro le tecniche tradizionali per fare al meglio questo lavoro.

La mission dei due friulani è recuperare l’antico mestiere del potatore che, nel maneggiare e tagliare il legno, rispetta la pianta, evitando il nascere di infezioni e permettendo alla vite di vivere più a lungo: la potatura di qualità permette alle piante di vivere meglio e alle aziende di ridurre i costi.

Il primo ciclo di corsi di questa nuova e originale scuola si terrà dal 3 al 5 febbraio: la mattina ci saranno le lezioni teoriche, il pomeriggio quelle pratiche, ma in primavera già si prevedono altri corsi. L’obiettivo è infatti creare una scuola itinerante e un centro di formazione permanente, aperto a viticoltori ed appassionati, che in futuro punta ad aprire altre sedi nelle principali regioni del vino italiane.

Nata grazie alla collaborazione con università e istituti di ricerca interessati ai metodi tradizionali di potatura, che privilegiano il rispetto della pianta e del territorio, la Scuola Italiana di Potatura della vite ha come partner Terra Moretti, che ha istituito in una delle sue tenute la sede ufficiale e permanente della Scuola.

E allora, tutti a scuola di potatura!

Verdiana Amorosi

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram