Allevamento, le spezie riducono i gas serra: un "tocco di coriandolo" contro le emissioni

coriandolo_spezie_gas_serra

Forse non avreste mai immaginato che un tocco di zenzero, una manciata di cumino e una spolverata di curcuma avrebbero fatto la differenza nella lotta alle emissioni di gas serra.

E invece sì: lo rivela uno studio pubblicato sulla rivista “Asian-Australasian Journal of Animal Sciences 2010”, in cui alcuni studiosi dell’università britannica di Newcastle hanno dimostrato che alcune spezie, come zenzero, cannella, cumino, curcuma , chiodi di garofano e coriandolo – normalmente usate per esaltare il sapore di alcuni cibi – oltre ad aromatizzare i nostri piatti, possono contribuire a ridurre le emissioni di metano prodotte dagli animali da allevamento.

Vi ricordate quando abbiamo parlato dello studio di Mc-Donald’s per ridurre le flatulenze inquinanti dei bovini a causa dei loro problemi di stomaco? Bene, secondo i ricercatori inglesi, le spezie agiscono come degli antibiotici, che uccidono i batteri pericolosi presenti nell’intestino degli animali - aiutando quindi la loro digestione - lasciando invece intatti i batteri buoni.

Il gas metano prodotto in grandi quantità dagli animali da allevamento è una delle maggiori cause dell’aumento dei gas serra nell’aria e questo studio evidenzia come l'uso di queste erbe aromatiche possa contribuire alla sua riduzione attraverso il miglioramento del processo digestivo degli animali, come mucche e pecore.

Le spezie sono state a lungo utilizzate in modo sicuro dagli umani per uccidere i batteri e trattare una serie di disturbi. I semi di coriandolo, per esempio, vengono spesso prescritti per le patologie dello stomaco, mentre la curcuma e chiodi di garofano sono forti antisettici”, ha fatto sapere uno degli esperti che ha contribuito allo studio.

Tra le spezie più efficaci è risultato proprio il coriandolo, che, stando ai ricercatori ridurrebbe l’emissione di metano da 14ml/g a 8ml/g per alimento, che si tradurrebbe nel 40% in meno della produzione di gas.

Verdiana Amorosi


mediterranea pelle

Mediterranea

Dimmi quanti anni hai e ti dirò di cosa ha bisogno la tua pelle

ecogreen

Ecogreen

La prima sneaker certificata Ecolabel!

whatsapp gratis
corsi pagamento