pioggia solida

Da almeno un decennio gli agricoltori del Messico hanno scelto la pioggia solida come soluzione per contrastare la siccità. Di cosa si tratta?

La pioggia solida è composta da un polimero super assorbente, atossico e non inquinante, che può assorbire acqua fino a 500 volte il proprio peso originario. Questo polimero è in grado di trattenere l’acqua nel terreno per un anno intero.

La storia della pioggia solida – Solid Rain – ha avuto inizio negli anni Settanta quando il Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti ha sviluppato un polimero super assorbente che ha attirato l’attenzione di un ingegnere chimico messicano, dato che questa idea sembrava avere tutte le carte in regola per contrastare la siccità.

A partire dall’idea proposta dagli Stati Uniti – che era nata come polvere assorbente per i pannolini dei bambini - Sergio Rico Velasco ha sviluppato e brevettato una nuova versione della sostanza super assorbente a base di potassio che può essere mescolato senza problemi con il terreno per trattenere l’acqua. La pioggia solida viene utilizzata dagli agricoltori messicani ormai da anni. Così possono fare in modo che nei campi ci sia acqua nonostante la siccità.

Bastano 10 grammi di Solid Rain per assorbire fino a 1 litro d’acqua. La polvere si trasforma in un gel e trattiene l’acqua che non evapora e non si disperde nel terreno. Il gel diventa una vera e propria riserva d’acqua per le radici delle piante. Secondo Solid Rain, l’azienda che vende il prodotto in Messico, la pioggia solida è in grado di rimanere nel terreno e di trattenere acqua fino a 8 o 10 anni.

Leggi anche: IL MALAWI HA FAME E SETE: STATO DI EMERGENZA PER LA SICCITÀ PROVOCATA DA EL NIÑO

Sono stati effettuati degli studi sulla pioggia solida e uno studio condotto dal Governo del Messico nello Stato semi-arido dell’Hidalgo ha rivelato che i campi in cui veniva utilizzato il prodotto Solid Rain potevano vantare un incremento dei raccolti del 300% rispetto ai campi in cui il prodotto non era stato applicato. Ad esempio, per i girasoli la resa risultava di 3000 kg per ettaro, comparati ai 1000 kg dei girasoli coltivati in condizioni regolari. Per i legumi la differenza era ancora più elevata, pari a 3000 kg contro soli 450 kg.

Leggi anche: IL SEGRETO DELLE MISTERIOSE SPIRALI DEL PERÙ CHE SALVARONO LA CIVILTÀ NAZCA (FOTO)

pioggia solida 1

Pare che la pioggia solida non si sia ancora molto diffusa nel mondo semplicemente perché rappresenta una soluzione ancora poco conosciuta. Eppure forse potrebbe risolvere il problema della siccità in altri Paesi molto aridi dove è difficile coltivare.

Edwin Gonzalez, vice presidente di Solid Rain, ha sottolineato che si tratta di un prodotto naturale che non danneggia i suoli anche se viene utilizzato per molti anni e che la pioggia solida è formata da bio-arylamide che ne garantisce l’atossicità.

pioggia solida 2

Solid Rain è stata nominata per il Flobal Water Award due volte e ha ricevuto l’Ecology and Environment Award della Fondazione Miguesl Aleman. Non sono però mancate le critiche da parte di chi non crede che la pioggia solida possa trattenere l’acqua nel terreno per così tanto tempo. Eppure pare che il suo impiego concreto nei campi coltivati stia aiutando davvero gli agricoltori del Messico dato che con questo sistema le piante riescono ad assorbire tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno, compreso l’azoto.

Cosa ne pensate? La pioggia solida potrebbe diventare una soluzione alla siccità e aiutare gli agricoltori ad avere raccolti migliori?

Marta Albè 

Fonte foto: Solid Rain

porta calcio decathlon 2018

Decathlon

Una porta da calcio per giocare in giardino tutto l'anno

cosmetici pelle lavera

Lavera

Come difendere la pelle dall'inquinamento quotidiano

banner guida pulizie

La guida alle pulizie eco

Tante informazioni, zero euro! Scaricala subito

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
seguici su instagram
guida pulizie
corsi greenme
whatsapp gratis