@Leung Cho Pan/123rf

Patate e cibi cotti nella friggitrice ad aria sono davvero più salutari?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Cuocere i cibi con la friggitrice ad aria è davvero più salutare? Scopriamo tutti i benefici e gli effetti negativi sulla salute di questo metodo di cottura sempre più utilizzato

La frittura è uno dei metodi di cottura più amati, perché rende i cibi croccanti fuori e morbidi dentro. Il gusto accattivante dei cibi fritti, però, ha un costo in termini di salute poiché gli oli usati causano malattie cardiache, diabete di tipo 2 e cancro.

A sostituire la classica frittura sono arrivate le friggitrici ad aria: apparecchi che promettono il gusto, la consistenza e il colore dorato dei cibi fritti con olio, senza però tutti i grassi e le calorie. Ma queste friggitrici mantengono la loro promessa?

Friggitrice ad aria: come funziona

Le friggitrici ad aria sono dispositivi quadrati o a forma di uovo, con cui poter friggere diverse tipologie di alimenti, dalle patate ai bocconcini di pollo, alle verdure e molti altri ancora. I modelli classici sono dotati di un cestello estraibile dove inserire il cibo e, se lo si desidera, anche dei condimenti; mentre, vi sono anche altre tipologie molto simili al classico forno.

Le friggitrici ad aria hanno un ventilatore interno che spinge l’aria calda intorno al cibo, un po’ come un forno ventilato concentrato.

L’aria che circola cuoce prima l’esterno degli alimenti, creando un rivestimento croccante e lasciando l’interno morbido, proprio come i cibi fritti. Mentre il cibo cuoce, un contenitore sotto il cestello raccoglie il grasso o i liquidi rilasciati dai cibi.

(Leggi anche: 5 alternative alla frittura per rendere i cibi gustosi e saporiti)

Friggitrice ad aria carne

@Faithie/123rf

Cosa si può cucinare in una friggitrice ad aria?

Una friggitrice ad aria può cucinare praticamente tutto ciò che normalmente friggeresti nell’olio, tranne gli alimenti freschi pastellati , in particolare:

  • patatine fritte
  • pollo
  • polpette 
  • frittate e farifrittata
  • crocchette
  • verdure
  • anelli di cipolla 
  • bastoncini di formaggio
  • pesce
  • pizza

Alcuni modelli hanno anche impostazioni per tostare e cuocere come i forni convenzionali. Puoi usare la friggitrice ad aria anche per altre ricette, come torte salate e dolci.

(Leggi anche: Attenzione al kefir confezionato: meno fermenti e benefici per la salute di quanto dichiarato in etichetta)

Vantaggi delle friggitrici ad aria

Le friggitrici ad aria hanno avuto un recente aumento di popolarità a causa di una crescente consapevolezza della salubrità di questo metodo di cottura, e della continua domanda di cibi fritti. Le persone in America, ad esempio, mangiano più patate di qualsiasi altra verdura, con il 40% di questo totale proveniente da prodotti surgelati, come le patatine fritte.

I produttori di friggitrici ad aria pubblicizzano questo apparecchio come efficace per preparare e gustare cibi fritti, senza gli effetti negativi sulla salute. I cibi fritti ad aria hanno un contenuto di grassi inferiore rispetto ai cibi fritti, il che significa che sono più salutari.

Tuttavia, alcune persone sono preoccupate per i possibili rischi per la salute derivanti dall’utilizzo di questo nuovo metodo di cottura, principalmente a causa dei timori sulla tossicità e sul cancro; altri sono scettici, invece, sui presunti benefici dei cibi fritti in aria. 

Ecco alcuni dei principali benefici della cottura ad aria.

Perdita di peso

L’uso di friggitrici ad aria può favorire la perdita di peso, poiché una maggiore assunzione di cibi fritti ha collegamenti diretti con un maggiore rischio di obesità. Il motivo? I cibi fritti tendono ad essere ricchi di grassi e calorie, quindi, passare da cibi fritti a cibi fritti con aria e ridurre l’assunzione regolare di oli malsani può favorire la perdita di peso.

Le friggitrici ad aria possono essere più sicure delle friggitrici classiche 

Per friggere i cibi è necessario riscaldare un grande contenitore pieno di olio bollente, ciò può rappresentare un rischio per la sicurezza. Sebbene le friggitrici ad aria si surriscaldino, non c’è rischio di fuoriuscite di olio bollente e di schizzi. Ovviamente, occorre usare questi elettrodomestici con attenzione, e seguire le istruzioni per garantire la massima sicurezza.

Le friggitrici ad aria riducono il rischio di formazione di acrilammide tossica

Friggere il cibo nell’olio può causare lo sviluppo di composti pericolosi, come l’acrilammide. Questo composto si forma in alcuni alimenti durante i metodi di cottura ad alta temperatura, come la frittura.

Secondo l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro, l’acrilammide potrebbe avere collegamenti con lo sviluppo di alcuni tipi di cancro, tra cui il cancro dell’endometrio, dell’ovaio, del pancreas, della mammella e dell’esofago. Ulteriori studi hanno anche suggerito un legame tra acrilammide alimentare e tumori renali, endometriali o ovarici, sebbene i risultati siano incerti. Passando alla frittura ad aria, si può ridurre il rischio di acrilammide nel cibo.

Ridurre i cibi fritti riduce il rischio di malattie

Cucinare con l’olio e consumare regolarmente cibi fritti in modo tradizionale ha collegamenti con molte patologie; di conseguenza, sostituire la frittura con altri metodi di cottura può ridurre il rischio di complicazioni sul proprio stato di salute.

friggitrice ad aria pane

@Halocraft/123rf

I cibi fritti ad aria sono davvero  più salutari?

La frittura ad aria è più salutare della frittura in olio, perché riduce le calorie dal 70% all’80% e contiene molti meno grassi. Questo metodo di cottura potrebbe anche ridurre alcuni degli altri effetti nocivi della frittura con olio. 

Infatti, la reazione che si verifica quando si friggono patate o altri alimenti ricchi di amido produce l’acrilammide chimica, che è collegata a maggiori possibilità di contrarre il cancro, mentre la frittura ad aria riduce del 90% la quantità di acrilammide nelle patate fritte.

Tuttavia, alcune cose sulla frittura ad aria potrebbero non essere benefiche; ad esempio, la frittura all’aria del pesce aumenta la quantità di una sostanza chiamata “ossidazione del colesterolo” (COP). I COP si formano quando il colesterolo nella carne o nel pesce si scompone durante la cottura, e queste sostanze sono connesse a problematiche cardio-vascolari, all’indurimento delle arterie, al cancro e ad altre malattie.

Un modo per ridurre la quantità di COP quando si frigge il pesce è aggiungere prezzemolo fresco, erba cipollina o una miscela dei due, poiché queste erbe agiscono come antiossidanti. La frittura ad aria sembra anche frenare gli acidi grassi omega-3 nel pesce. Questi “grassi buoni” aiutano ad abbassare la pressione sanguigna e ad aumentare i livelli di colesterolo “buono” e possono aiutare a proteggere il cuore.

(Leggi anche: Questi 10 cibi è meglio non congelarli mai (soprattutto patate e riso )

Effetti negativi delle friggitrici ad aria

Sebbene le friggitrici ad aria abbiano i loro vantaggi, hanno anche effetti negativi, come:

La frittura ad aria non garantisce una dieta salutare

Sebbene le friggitrici ad aria siano in grado di fornire opzioni più salutari rispetto alle friggitrici classiche, limitare del tutto l’assunzione di cibi fritti può giovare in modo significativo alla salute.

La semplice sostituzione di tutti i cibi fritti con cibi fritti ad aria, quindi, non garantisce in alcun modo una dieta salutare; infatti, per una salute ottimale le persone dovrebbero concentrarsi su una dieta ricca di verdura, frutta, cereali integrali e proteine ​​magre.

La frittura ad aria può creare altri composti nocivi

Mentre le friggitrici ad aria riducono la probabilità di formazione di acrilammide, potrebbero ancora formarsi altri composti potenzialmente dannosi. Il motivo? Tutte le cotture ad alta temperatura con la carne, ad esempio, possono causare idrocarburi aromatici policiclici e ammine eterocicliche

Questi composti hanno associazioni con il rischio di cancro, secondo il National Cancer Institute, anche se gli scienziati devono fare ulteriori ricerche per chiarire esattamente come si correlano la frittura ad aria e questi composti.

Quindi, il cibo fritto con aria non è salutare al 100%; le friggitrici ad aria sono in grado di produrre cibi più sani rispetto alla classica frittura, ma bisogna tener presente che si tratta sempre di cibo fritto, nonostante abbia molte meno calorie e grassi. 

Ti potrebbe interessare:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Lingue e Civiltà Orientali presso l'Università degli Studi di Roma La Sapienza. Ha diversi anni di esperienza nella comunicazione digitale. Appassionata di beauty, fitness, benessere e moda sostenibile.
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook