Il miglior trucco per togliere tutto l’amaro dell’indivia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Ma quant’è buona l’indivia, così fresca, leggera e nutriente. Peccato che non tutti apprezzino il suo sapore amarognolo, nonostante sia una peculiarità che contribuisce a renderla inconfondibile.

Ma una soluzione per renderla più dolce al palato esiste ed è a portata di tutti: consiste nel rimuovere con un coltello il suo cuore, ovvero il tronco centrale a forma conica che parte dalla base. Difatti è proprio questa parte dell’indivia a conferirle il caratteristico sapore.

Come procedere?

  1. Basta collocarla su un tavolo,
  2. tagliare la base e rimuovere con la punta del coltello una porzione di parte interna, quella più dura, rigirando su se stessa l’indivia;
  3. A questo punto si separano le foglie e le si utilizza per preparare l’insalata o qualche altro piatto a piacere.

In caso di ricetta che prevede la cottura, potete procedere a cuocerla nel latte o nell’acqua con un po ‘di succo di limone per renderle più dolci e bianche le foglie.

Per approfondire:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook