Il miglior trucco per togliere tutto l’amaro dell’indivia

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il miglior trucco per togliere tutta l'amarezza dell'indivia belga: ecco come riuscirci in pochissime mosse.

Ma quant’è buona l’indivia, così fresca, leggera e nutriente. Peccato che non tutti apprezzino il suo sapore amarognolo, nonostante sia una peculiarità che contribuisce a renderla inconfondibile.

Ma una soluzione per renderla più dolce al palato esiste ed è a portata di tutti: consiste nel rimuovere con un coltello il suo cuore, ovvero il tronco centrale a forma conica che parte dalla base. Difatti è proprio questa parte dell’indivia a conferirle il caratteristico sapore.

Come procedere?

  1. Basta collocarla su un tavolo,
  2. tagliare la base e rimuovere con la punta del coltello una porzione di parte interna, quella più dura, rigirando su se stessa l’indivia;
  3. A questo punto si separano le foglie e le si utilizza per preparare l’insalata o qualche altro piatto a piacere.

In caso di ricetta che prevede la cottura, potete procedere a cuocerla nel latte o nell’acqua con un po ‘di succo di limone per renderle più dolci e bianche le foglie.

Per approfondire:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook