Crolla un ponte nel trapanese per le intense piogge, tragedia sfiorata

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Quanta frutta e verdura dobbiamo mangiare ogni giorno?

Per fortuna nessuna persona è stata coinvolta stanotte nel crollo del ponte San Bartolomeo lungo la SS 187 nel Comune di Castellammare del Golfo, nella provincia di Trapani.

Le intense precipitazioni di questi giorni avrebbero portato a un forte ingrossamento del fiume, la cui portata in prossimità della foce è cresciuta in velocità e volume, causando il cedimento di una delle pile e il conseguente collasso di una parte del ponte. Il solito dissesto di cui è piena di esempi l’Italia intera.

La tragedia è stata sfiorata, per fortuna non ci sono feriti. Il sindaco di Castellammare del Golfo, Nicolò Rizzo, dice di aver informato la prefettura e aver attivato il centro operativo comunale per coordinare le operazioni di protezione civile “poiché ci ritroviamo in piena e grave emergenza: il maltempo sta mettendo in ginocchio il territorio con più cedimenti ed allagamenti”.

Ora, sotto monitoraggio ci sono più aree del territorio a rischio. Cedimento e chiusura anche in contrada Intavolata ed altro cedimento in zona Piano Vignazzi.

Seguici su Telegram Instagram Facebook TikTok Youtube

Leggi anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook