Il termine ‘razza’ sta per scomparire dalla costituzione tedesca (ma resterà la protezione contro il razzismo)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La parola “razza” sarà cancellata dalla costituzione tedesca, è quanto riporta il giornale tedesco Suddeutsche Zeitung in prima pagina.

Angela Merkel, il vicecancelliere Olaf Scholz e il ministro dell’Interno Horst Seehofer hanno infatti concordato di abolirla dato che, nell’articolo 3 della Carta tedesca, compare ancora.

L’articolo in questione fa riferimento al fatto che nessuno dovrebbe essere penalizzato o avvantaggiato “a causa della razza”, ma il termine risulta inappropriato e carico di “ingiustizia ed esclusione”, come ha sottolineato il leader parlamentare verde Katrin Göring-Eckardt.

Per questo, anche se la protezione contro il “razzismo” continuerà a essere garantita, la parola “razza” scomparirà.

FONTE: Suddeutsche Zeitung

Ti potrebbe interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook