Il presepe ai tempi del Covid19: la Natività ambientata nell’ospedale da campo di Bergamo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una Natività insolita quella ambientata nell’ospedale da campo di Bergamo: al posto dei pastorelli, intorno a Gesù, Giuseppe e Maria, ci sono medici, infermieri, alpini, artigiani, tifosi Atalantini, volontari dell’ospedale da campo della fiera di Bergamo.

L’idea è stata di un tipografo di Treviglio, Alessandro Bringhenti, che ha voluto omaggiare chi ha lottato in prima linea:

Quest’anno non ho usato le solite statue tradizionali, né pastori e né animali… solo Angeli.

Angeli con il camice
Angeli con la divisa da soccorritore
Angeli con il cappello e la penna
Angeli con la maglietta dell’Atalanta
Quegli stessi Angeli che nel momento di massimo bisogno, non hanno esitato un momento per sacrificarsi e donarsi totalmente e gratuitamente a Bergamo e alle sue genti.

Il presepe è intitolato “Rinascerò Rinascerai. Il presepe degli Angeli di Bergamo”. Durante le feste verrà esposto a Zambla Alta (Bergamo).

FONTE: Facebook

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

Foodspring

Colazione proteica vegan per chi la mattina ha il tempo contato

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook