©Hans Braxmeier da Pixabay

No, la parte blu della gomma non serve a cancellare la penna (ma forse in fondo lo sapevamo già)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Avrete sicuramente utilizzato almeno una volta nella vita le classiche gomme rosse e blu, che da una parte cancellano la matita, dall’altra la penna. D’altronde sono conosciute proprio per la loro doppia utilità, ma di fatto ci siamo chiesti tutti almeno una volta nella vita se la funzione della parte blu sia davvero quella.

Stando ai buchi sui fogli o alle grosse strisciate blu cha abbiamo lasciato almeno una volta nella vita, il dubbio è venuto a molti. Nonostante uno dei marchi più famosi sul suo sito specifichi proprio che la gomma ”  è provvista di una parte rossa che cancella le matite in grafite e di una parte blu che cancella inchiostro, penna a sfera, matite colorate e molto altro”, l’esperienza ha insegnato a tutti noi che a venir via sui fogli non è l’inchiostro, ma la carta stessa.

E allora sta prendendo piede la convinzione che la parte blu serva a eliminare grafite e matite colorate, ma da superfici più resistenti come cartoncino, legno, terracotta o un muro (ma occhio alla vernice)  dove effettivamente cancella senza far danni.

FONTE: Pelikan

Ti potrebbe interessare anche:

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Coripet

Meno plastica con le bottiglie realizzate in PET riciclato, Bottle to Bottle di Coripet premia te e l’ambiente

Telepass

Telepass: quante emissioni fa risparmiare non fare la fila al casello?

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook