Golden Retriever cieco trova in questo cucciolo il suo “cane-guida”

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tao è un Golden Retriever di 11 anni, purtroppo cieco. Ha perso la vista improvvisamente a causa di un glaucoma, entrambi gli occhi sono stati successivamente rimossi, e da allora qualunque spostamento, per lui, è diventato un problema. Perlomeno finché, nella sua vita, non è entrato Oko, un cucciolo di 16 settimane che è diventato in breve tempo suo compagno inseparabile.

Oko lo aiuta a orientarsi durante le passeggiate, proprio come un cane guida e i due amici, che vivono nel Somerset insieme alla proprietaria Shepton Mallet, stanno sempre insieme divertendosi un mondo.

Tao, da quando ha Oko accanto, non ha più paura di spostarsi, è agile e si muove in tranquillità, nonostante sia completamente cieco. Ed è anche più felice. Il potere dell’amicizia!

FONTE: Instagram

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook