Bombole di ossigeno introvabili in Campania, i sub dei Campi Flegrei donano le proprie

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

A causa della pandemia c’è carenza di bombole di ossigeno e in Campania sono praticamente introvabili, ma i sub dei Campi Flegrei hanno deciso di donare le proprie per venire incontro alle esigenze dei pazienti affetti da coronavirus.

Enzo Maione, membro del Centro Sub Campi Flegrei, ha pubblicato inoltre un appello su facebook chiedendo a tutti i sub della Campania di contribuire:

“Appello ai colleghi dei diving. La pandemia ha causato una forte carenza di bombole di ossigeno. In Campania potete consegnare le vostre alle Capitanerie di Porto. In questi giorni erano tantissime le telefonate ricevute al diving di persone disperate che ci chiedevano come fare. Oggi abbiamo consegnato le nostre alla Capitaneria di Porto di zona”.

Davvero un bel gesto in questo momento difficile.

FONTE: Facebook

Ti potrebbe interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze dei Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018, ha pubblicato per Giochidimagia Editore "Il sogno attraverso il tempo". Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo".
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook